Gruppo Fratres, A Dugenta riparte la donanzione del sangue

16:17:18 1924 stampa questo articolo
FratresFratres

La raccolta era stata sospesa per sei mesi ma è stata riattivata dopo gli incontri con il management dell’A.O. G. Rummo di Benevento.

I Gruppi Fratres Provinciali di Benevento ripartono con la raccolta sangue il 9 luglio a Dugenta, presso il Centro Siani. La raccolta, sospesa per sei mesi, è stata riattivata e fortemente sostenuta dal gruppo, attraverso diversi incontri con il management dell’Azienda Ospedaliera Rummo, che ha constatato l’importanza di tale servizio e ha provveduto a ripristinarlo.

"È noto - spiegano - che nella Provincia di Benevento,così come nel resto della Campania, le donazioni di sangue dei donatori periodici e anonimi sono insufficienti a soddisfare le necessità trasfusionali;è proprio per questo motivo che, spesso, parenti e amici degli ammalati ricorrono, o meglio sono costretti, alle donazioni occasionali. Tutto ciò è illegittimo e contrario a norme di legge tra cui la L. 219/2005 che vuole la donazione volontaria, periodica, responsabile, anonima e gratuita, in quanto rappresenta il modo migliore per ottenere sangue sicuro. Il gruppo Fratres, come tutte le Associazioni di donatori volontari di sangue e le relative federazioni, concorre ai fini istituzionali del Servizio sanitario nazionale attraverso la promozione e lo sviluppo della donazione organizzata di sangue e la tutela dei donatori. Inoltre oggi si vuole celebrare un giorno particolarmente significativoper tutto il nostro movimento: la prima donazione di sangue FRATRES della storia,avvenuta iI 5 luglio 1950 a Firenze.  In occasione della raccolta, avremo modo di festeggiare pertanto tale ricorrenza, nella speranza di far conosceremaggiormente sul territorio la nostra Associazione e la sua nobile missione a favore del prossimo bisognoso".



Articolo di Associazionismo / Commenti