La fotografia di Antonio Volpone fa tappa a Taranto

11:17:25 3278 stampa questo articolo
Foto Mostra del fotografo sannita Antonio VolponeFoto Mostra del fotografo sannita Antonio Volpone

Una nuova tappa si aggiunge al percorso del progetto “Ibidem – Astrazioni necessarie”: venerdì il Sannio sarà il protagonista in Puglia

Si terrà venerdì 23 Settembre alle ore 20.00, presso il Centro della Fotografia di Taranto l’inaugurazione della mostra “Ibidem – Astrazioni necessarie” di Antonio Volpone. La mostra, organizzata dal Circolo Fotografico “Il Castello” si compone di 22 scatti dell’artista che per l’occasione omaggerà la puglia con delle fotografie sulla Pizzica scattate in occasione del concerto di Erasmo Petringa.

“Siamo di fronte a un turbinio di emozioni, la magia di queste immagini sono la migliore garanzia della artisticità di Volpone. Siamo onorati di poter esporre Ibidem nella nostra galleria e di poter far apprezzare ai nostri visitatori le storie di una terra molto simile alla nostra. Ibidem è la fotografia che si veste d’arte". Così Raimondo Musolino, presidente del Circolo Fotografico “Il Castello”, descrive ciò che lo ha spinto ad ospitare le opere di Antonio Volpone nella sua galleria.

“Ho accolto con entusiasmo l’invito di Raimondo Musolino di inserire, all’interno del cartellone di eventi del Centro della Fotografia,una mia mostra – ha affermato Antonio Volpone e ha aggiunto – il progetto Ibidem è nato con l’obiettivo di far conoscere il Sannio e le mie sperimentazioni al di fuori dei suoi confini e Taranto per me è una tappa importante in quanto mi permetterà di mettere in mostra per la prima volta degli scatti che parlano di musica nella sua terra di appartenenza”.

Il connubio Campania-Puglia sarà ulteriormente sancito in quanto, durante l’inaugurazione, saranno degustati una serie di prodotti tipici del Sannio nell’ottica dell’esaltazione di un’arte che coinvolga i cinque sensi e che accompagni lo spettatore nelle sperimentazioni Volponiane non solo artistiche ma anche sonore e gustative. 



Articolo di Arti Figurative / Commenti