Le opere dell'artista telesino Vincenzo Vallone in esposizione a Piacenza

10:56:38 4955 stampa questo articolo
Vincenzo Vallone Vincenzo Vallone

Le lamiere fiorite di Vallone in esposizione a La Spadarina di Piacenza.

Le lamiere fiorite di Vincenzo Vallone, l’artista di Telese Terme, in esposizione a La Spadarina di Piacenza. Dallo scorso 23 luglio e fino al prossimo 23 agosto le opere dell’architetto e artista sannita sono esposte nello spazio che è punto di incontro per giovani emergenti e affermati artisti.

“Nel tempo della mercificazione egemone,la creatività di Vallone continua a proporre la coniugazione tra tecnica e poesia, tra pensiero e arte, tra geometria e immaginazione fantastica. La irriducibile dimensione esistenziale si proietta sempre più verso un infinito caratterizzato a volte da trascendenza religiosa a tratti da ‘comprensione’ naturale-umana. Permane, però costante, la propensione al ‘discorso’ olistico, al tutto come oggetto proprio della ricerca, un tutto che - il paradosso è solo apparente! - vive nel segmento intuitivo, nel singolo progetto della ‘architettura ritrovata’, nel palpitante rincorrersi degli intrecci cromatici, nello spazio reso profondo da specchi che sconfinatamente illuminano riflettono”.

Così scrive Antonio Conte nella presentazione che prosegue, “Forse è tale ispirazione che viene da lontano a permettere - al Vallone di quest’ultimo periodo - un uso magicamente dialettico dei materiali, anzi della materia tout-court, in cui non si ravvisa alcun debito verso scuole correnti, variamente e spesso vacuamente referenziali. Qui, i segni del tempo geologico e del lavoro umano, i metalli che si aprono, i fili che si tendono tra dimensioni di vertigine, le maschere figure di una koinè inquieta e sapiente, parlano l’antico futuro linguaggio della armonia da ri-costruire, della comunicazione intersoggettiva da ri-trovare, dei colori di bellezza da far rivivere di fronte e contro il disumano”.



Articolo di Arti Figurative / Commenti