Ordinanza antiprostituzione. Comitato di Quartiere: "Puo' rappresentare deterrente"

17:29:30 2200 stampa questo articolo
Raccolta firme contro la prostituzione al rione ferroviaRaccolta firme contro la prostituzione al rione ferrovia

Il plauso dell’associazione di Quartiere dopo l’ordinanza del Comune.

Il direttivo del Comitato di Quartiere “Nuovo Rione Ferrovia” è intervenuto dopo l'ordinanza antiprostituzione emanata dal Comune di Benevento. “Riteniamo – scrivono - che l’emanazione dell’ordinanza sindacale potrà rappresentare un importante deterrente contro lo sfruttamento della prostituzione. Nel nostro quartiere, così come in tutta la città, per troppo tempo abbiamo assistito a un viavai di clientela che ha alimentato l’illegalità e oggi questa ordinanza potrà rappresentare uno strumento di prevenzione dell’esercizio della prostituzione. La nostra iniziativa di raccolta delle firme dei cittadini e conseguente consegna in Procura, voleva rappresentare la preoccupazione della comunità per le donne vittime dello sfruttamento che potranno, in futuro, anche essere destinatarie di programmi di sostegno psicologico e sociale. Per il futuro auspichiamo che nel concreto l’ordinanza possa dimostrare la sua efficacia, purché sorretta da iniziative di prevenzione, controllo e informazione per una migliore qualità di vita per la nostra comunità”.



Articolo di Associazionismo / Commenti