Spaghetti Bridge Competition, all'Unisannio si costruiscono ponti di pasta

17:3:38 4742 stampa questo articolo
Spaghetti bridge competitionSpaghetti bridge competition

Quest’anno l’ateneo sannita organizza la sua prima edizione della“Spaghetti bridge competition”.

Giovedì 15 marzo, alle ore 15.00, presso l’Aula Magna del Dipartimento DEMM in via delle Puglie prenderà il via la prima edizione dell'Unisannio Spaghetti Bridge Competition. L’evento è voluto da un gruppo di docenti del Dipartimento di Ingegneria e dell'associazione Uning in collaborazione con il pastifi­cio Rummo e ANCE Benevento. Il motto centrale della manifestazione è "ludendo docere”, cioè insegnare divertendo. Infatti l’obiettivo è quello di diffondere l’interesse per le strutture attraverso canali non convenzionali conducendo una serie di sperimentazioni su modellini in scala di ponti realizzati con spaghetti, al ­fine di osservarne la rottura veri­ficando nella realtà quanto determinato e previsto teoricamente.

La “Spaghetti bridge competition” nasce nel 1983 in Canada presso l’ ”Okanagan College” in British Columbia, dove, per la realizzazione di modellini in scala di ponti. A partire dalla competizione in Canada, molte altre sono state attivate presso sedi universitarie di tutto il mondo.

Con il coordinamento della professoressa Maria Rosaria Pecce, all’Università del Sannio si comincia alle ore 15 dai saluti del rettore Filippo de Rossi, del presidente dell’ANCE Benevento Mario Ferraro, dell’HR manager Rummo Giovanni Miele, del presidente Uning Generoso Uva. Interverrà il prof. Franco Bontempi, ordinario di tecnica delle costruzioni presso la Facoltà di Ingegneria della Sapienza di Roma, dove coordina uno dei più attivi gruppi di ricerca sull’analisi e la progettazione strutturale. In mattinata Bontempi terrà anche un seminario sulla “Concezione strutturale di ponti”, alle ore 11.30 presso la Sala Blu di Palazzo San Domenico.

La competizione inizierà alle 16.30. A seguirela rottura dei ponti e la premiazione.



 



Articolo di Università, Ricerca / Commenti