Tenta di rubare accumulatori di corrente: denunciato pregiudicato

17:39:32 3927 stampa questo articolo
Carabinieri (foto di archivio)Carabinieri (foto di archivio)

Credeva di potersi recare nella tranquilla provincia irpina per mettere a segno un furto e garantirsi così in modo impunito illeciti profitti, ma non aveva fatto i conti con i Carabinieri. A finire questa volta nella rete dell’Arma un 60enne che ha tentato di asportare degli accumulatori di energia elettrica.

Nella giornata di ieri, 28 gennaio, la Centrale Operativa del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano ha ricevuto una richiesta di intervento dal centro sicurezza di un noto gestore di telefonia mobile perchè era stata ravvisata un’anomalia al ripetitore ubicato in Montemiletto. Immediatamente sono state inviate sul posto due pattuglie già in servizio perlustrativo in quell’area.

Giunti sul posto dopo pochissimi minuti dalla richiesta, i militari della Stazione di Montemiletto, all’interno della cabina posta al di sotto del ripetitore, hanno sorpreso un uomo mentre tentava di asportare sei costosi accumulatori di corrente indispensabili per il corretto funzionamento dell’impianto. Bloccato e condotto in Caserma, l'uomo, della provincia di Napoli, è stato identificato, risulando essere già pregiudicato.

Alla luce delle evidenze emerse, per il 60enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino oltre ad essere stato proposto per l’emissione della misura del Foglio di Via Obbligatorio.



Articolo di Avellino / Commenti