Torna a Benevento e nel Sannio il Festival dell'Impegno Civile

11:11:4 612 stampa questo articolo
Libera contro le Mafie - BeneventoLibera contro le Mafie - Benevento

Lunedì 8 luglio, alle ore 18.00, conferenza stampa di lancio della tappa del Festival dell'Impegno Civile nel Sannio.

Dopo la prima storica tappa celebrata lo scorso anno, il Coordinamento di Libera a Benevento si fa promotore del ritorno di una tappa del Festival che quest'anno giunge alla sua dodicesima edizione avendo come tema “Per amore del bene...Non taceremo”, nel ricordo dell'uccisione di Don Peppe Diana avvenuta ormai venticinque anni fa. Il Festival, promosso dal Comitato Don Peppe Diana e dal coordinamento Provinciale di Libera Caserta, è la prima manifestazione italiana ad essere realizzata sui beni confiscati alla criminalità organizzata e sui beni comuni riportati alla luce grazie all’impegno e al lavoro di associazioni, cooperative e reti che fanno dell’impegno civile la loro azione quotidiana.

Per illustrare la particolarità della tappa sannita, che si snoderà lungo gran parte del Sannio toccando i comuni di Castelvenere, Dugenta e Melizzano realizzando una vera e propria iniziativa on the road, si invitano gli organi di informazione a partecipare alla conferenza stampa di lancio dell'iniziativa che si terrà lunedì prossimo, 8 luglio, alle ore 18.00, proprio dinanzi al cementificio ex Ciotta nella zona industriale di contrada Olivola, lì dove si è tenuta la prima tappa del Festival e lì da dove si intende ripartire per tenere alto lo sguardo sui beni confiscati del nostro territorio e sul loro corretto riutilizzo.

Nel corso dell'incontro con gli organi di informazione si illustrerà, inoltre, il contenuto del “patto” che il coordinamento di Libera intende sottoporre alle comunità dove sono presenti beni confiscati con il fine di accompagnarle verso il riutilizzo di tali strutture.



Articolo di Incontri e convegni / Commenti