Un'amatriciana per amatrice. L'iniziativa dell'Associazione Nazionale Citta' del Vino e Confesercenti

12:13:32 2523 stampa questo articolo
AmatricianaAmatriciana

Un’Amatriciana per Amatrice” è il titolo dell'iniziativa, con la quale si invitano tutti i ristoranti a presentare sul loro menù un primo piatto di pasta all'Amatriciana. Tra il 12 e l’18 settembre chi ordina una Amatriciana in un ristorante aderente contribuisce alla ricostruzione

L’assessore alle attività produttive del comune di Sant’Agata de’Goti Marco Razzano, uno dei quattro compenti italiani del CDA di Recevin, la Rete Europea delle Città del Vino, già consigliere nazionale dell'associazione Città del Vino, plaude all’iniziativa dell’associazione - di cui fa parte anche la città di Sant’Agata de’Goti - in favore dei territori del Centro Italia colpiti duramente dal sisma lo scorso 24 agosto.

“L'Associazione Nazionale Città del Vino e Confesercenti, sottolinea Razzano, hanno deciso di lanciare congiuntamente questo progetto di solidarietà in favore dei territori colpiti duramente dal sisma lo scorso 24 agosto, in particolare le attività commerciali, i ristoranti del luogo, cancellati dal terremoto”.



Articolo di Enogastronomia e tipicità / Commenti