Unicef: consegna attestati per il contributo all'attivita' formativa sul cyberbullismo

16:27:41 3779 stampa questo articolo
UningUning

L’incontro vuole rappresentare un ringraziamento all’impegno prestato da tutti i formatori.

Martedì 11 luglio 2017, alle ore 16,00 presso la sede del Comitato Provinciale Unicef Benevento, agli studenti dell’associazione UNING dell’Università del Sannio e agli avvocati di CamMiNo,verrà consegnato un riconoscimento per il contributo all’attività formativa sul ciclo di seminari dal tema “Educazione alla Legalità: educazione alla convivenza civile e democratica” con focus specifico sul bullismo e cyberbullismo. Il progetto era rivolto agli studenti delle scuole superiori e medie sannite.

A marzo e aprile scorsi, infatti, circa 500 giovani degli istituti scolastici di Benevento e provinciasono stati coinvolti nel progetto formativo di educazione alla legalità proposto dall’Unicef, dai Lions di Beneventoe dall’Associazione CamMiNo (Camera degli Avvocati per la Famiglia e i Minori), sezione di Benevento,con la collaborazione dell’associazione studentesca UNING dell’Università degli Studi del Sannio.

Gli studenti universitari di UNING insieme a qualificati Volontari Unicefe un gruppo di avvocati,psicologi e tecnici informatici, sono entrati nelle aule per portare dei messaggi importantissimi: violare le regole di convivenza civile significa commettere reato, escludere e discriminare i compagni è un atteggiamento riprovevole ed eticamente scorretto. Infatti, il cyberbullismo oltre che un grave rischio per la persona oggetto delle malevole attenzioni, rappresenta una grave forma di violazione dei diritti umani.

L’incontro di martedì, che avrà luogo presso la sede UNICEF di Benevento, in Viale dell’Università, vuole rappresentare un ringraziamento all’impegno prestato da tutti i formatori, inclusi i più giovani che, studenti di Ingegneria, ancora una volta in forma del tutto volontaria, hanno aderito al progetto coinvolti dalla professoressa Silvia Ullo, con l’impegno e l’entusiasmo che li contraddistingue. L’occasione dei seminari è stata anche utile a presentare i Dipartimenti dell’Università degli Studi del Sannio, sempre presente e collaborativa per iniziative volte al territorio e alla formazione dei giovani.

Per UNING saranno presenti i soci che hanno partecipato a vario titolo all’iniziativa, con il presidente di UNING Generoso Uva, il vice-presidente Martino Forgione, ideatore e proponente della presentazione.
Gli attestati verranno consegnati dalla presidente del Comitato provinciale UNICEFCarmen Maffeo, dal rettore dell’Università degli Studi del SannioFilippo de Rossi, dal presidente dell’associazione CamMiNo,Gianpiero De Cicco e da Silvia Ullo, docente presso il Dipartimento di Ingegneria dell’ateneo sannita. 



Articolo di Associazionismo / Commenti