Premio Strega 2018, Mario Collarile candidato con il romanzo "Il terzo padre": in bocca al lupo da Malago'

11:55:47 706 stampa questo articolo
Mario Collarile Mario Collarile

L'augurio del presidente Malagò a Mario Collarile per la candidatura al Premio Strega 2018.

Il presidente del CONI Nazionale Giovanni Malagò ha inviato a Mario Collarile una lettera con “un sincero e convinto in bocca al lupo” per il romanzo “Il terzo padre” candidato al Premio Strega 2018.

“Il terzo padre”, di Mario Collarile, della casa editrice Historica, è un romanzo avvincente che tratta la storia di Pia, donna adottata e tormentata dal desiderio di conoscere i suoi genitori biologici e che va alla ricerca della sua vera madre. Il romanzo tratta temi e problematiche di grande attualità: dall’adozione alla condizione femminile, dalla violenza sulle donne alla privacy, con il sentimento dell’amore per la verità che fa da conduttore di tutta la storia.

Mario Collarile, primo sannita candidato al Premio Strega, avvocato cassazionista e docente universitario di diritto sportivo, è oggi il Delegato Provinciale del CONI di Benevento e componente della Commissione Nazionale Regolamenti della Federtennis di cui è anche Consultore d’Onore. Autore di numerosi saggi e racconti, tra le sue opere si ricordano tra l’altro: “Lo stemma del Rugby”, “Gladitori dal Sannio nel mondo”, “Diario di un povero tUmorato di Dio”, “Un aviatore di fanteria”, “Vincerò”, “I Valori dello Sport” e “Io, le macerie, il fango e lo sport”, questi ultimi due libri esposti nella Sala delle Fiaccole del CONI al Foro Italico in Roma per decisione del Presidente Malagò.



Articolo di Letteratura / Commenti