Ariano Irpino. Allertata da questa mattina la Protezione Civile

20:16:23 4581 stampa questo articolo
Ariano Irpino, Protezione Civile Ariano Irpino, Protezione Civile

Avellino. Dalla mattina di oggi, 15 gennaio, i volontari dell’associazione A.I.O.S. della Protezione civile di Ariano Irpino sono impegnati in una serie di interventi per assistere gli automobilisti ed i cittadini in difficoltà a causa delle ulteriori precipitazioni nevose registrate in tarda mattinata ed in serata.

L’allerta è scattata intorno alle ore 11.00 perché le precipitazioni hanno rapidamente bloccato la circolazione lungo le principali strade cittadine e di collegamento tra i comuni dell’Ufita e della Baronia, con il casello autostradale di Grottaminarda che è stato temporaneamente chiuso e riaperto intorno alle ore 13.00. Dal pomeriggio le due squadre dell’A.I.O.S. hanno percorso le arterie cittadine e provinciali per monitorare il livello di viabilità e per portare alcuni medicinali nelle zone periferiche che, solitamente, sono raggiunte più lentamente dai mezzi di soccorso.

Una squadra ha condotto un cittadino dal pronto soccorso dell’ospedale Sant’Ottone Frangipane al quartiere di residenza, nei pressi di contrada Viggiano ed è intervenuta per verificare alcune segnalazioni pervenute al servizio “Alert” al quale si sono iscritte oltre 1.500 persone. Gli interventi hanno riguardato in prevalenza gli automezzi, non adeguatamente attrezzati, rimasti bloccati nella neve. In serata la condizione è complessivamente migliorata, tuttavia la sede A.I.O.S. – Protezione civile è rimasta operativa H24 in attesa delle annunciate ulteriori precipitazioni nevose previste per i prossimi giorni.

Rimane forte la raccomandazione della Protezione Civile di non mettersi in viaggio se non per effettiva necessità con gli automezzi adeguatamente provvisti di gomme termiche o di catene. Per comunicare con la sala operativa della Protezione Civile di Ariano Irpino è disponibile il numero 0825/1801540 e il servizio di “Alert” è assicurato tramite whatsapp al numero 324/9999300. 



Articolo di Avellino / Commenti