Capitale Europea del Vino 2019: parnership tra Unisannio e Sannio Falanghina

15:38:16 877 stampa questo articolo
VinoVino

Mercoledì 22 maggio, alle ore 12 in piazza Guerrazzi, nella sala Rossa del Rettorato dell’Università degli studi del Sannio, sarà ufficializzata la partnership tra Unisannio e Sannio Falanghina, Capitale europea del Vino 2019

Nel corso della conferenza stampa, saranno presentati i primi risultati di Sannio Falanghina 2019, con un bilancio, a distanza di tre mesi dal passaggio di consegne ufficiale, delle iniziative programmate e avviate.

La conferenza sarà anche l’occasione per ufficializzare formalmente la collaborazione Sannio Falanghina e l’ateneo sannita; quest’ultimo, infatti, metterà a disposizione del distretto del vino il supporto scientifico ed il trasferimento di conoscenze necessarie per la migliore riuscita degli eventi che saranno realizzati nell’ambito della Città Europea del Vino 2019 e per avviare ulteriori iniziative tese a valorizzare questa preziosa risorsa del nostro territorio.

L’occasione costituirà un importante momento di confronto per valutare lo scenario di riferimento ed analizzare le possibili ricadute sociali ed economiche.

Alla conferenza stampa, tra le numerose autorità presenti, interverranno: il consigliere delegato del presidente De Luca per Sannio Falanghina, Erasmo Mortaruolo; il presidente della Provincia Antonio Di Maria; il sindaco di Benevento Clemente Mastella; il presidente della Camera di Commercio di Benevento, Antonio Campese; il rettore dell’Università degli Studi del Sannio Filippo De Rossi; il direttore del dipartimento DEMM dell’Università degli Studi del Sannio, Giuseppe Marotta; l’enologo Riccardo Cotarella, presidente dell’Associazione enologi enotecnici italiani (AEI); i sindaci del distretto Sannio Falanghina con il coordinatore Floriano Panza; Libero Rillo, presidente Sannio Consorzio tutela vini; Carmine Coletta, presidente Cantina di Solopaca; Domizio Pigna, presidente La Guardiense.

 



Articolo di Attualità / Commenti