Cerreto, "I tesori nascosti della Campania", studenti protagonisti nell'ex monastero

19:5:17 3341 stampa questo articolo
Ex monastero clarisse, foto: WikipediaEx monastero clarisse, foto: Wikipedia

La manifestazione si terrà sabato prossimo nella piazza Roma di Cerreto, presso la chiesa dell’ex Monastero delle Clarisse.

Continua a pieno ritmo l’attività dell’Istituto “Carafa Giustiniani” di Cerreto Sannita che è sempre più aperto verso l’esterno per dialogare con tutte le componenti del territorio in base ad una didattica sempre più partecipata per i suoi alunni. Questa volta gli studenti dell’istituto titernino, diretto da Giovanna Caraccio, saranno i protagonisti della “Giornata dei tesori nascosti” manifestazione di chiusura dell’azione progettuale “I Tesori nascosti della Campania” nell'ambito della rete dei Licei artistici della Campania.

La manifestazione si terrà sabato prossimo nella piazza Roma di Cerreto, presso la chiesa dell’ex Monastero delle Clarisse, ed avrà inizio alle ore 10.30. Il progetto vedrà protagonisti gli alunni della classe terza del Liceo Artistico cerretese nell’ambito del percorso di alternanza scuola-lavoro imperniato sul tema: "E' nato prima Ciro o l'argilla?" che prevede il profilo in uscita per gli alunni di "Operatore per la valorizzazione dei beni artistici del territorio".

Da sottolineare che durante la giornata saranno mostrate le produzioni multimediali e artistiche realizzate dalle scuole e le performance teatrali e musicali e saranno presentate presso i siti oggetto di studi, in contemporanea, nell’ambito delle diverse province della Campania. Non a caso alla manifestazione cerretese prenderanno parte anche alcune classi del Liceo Musicale e dell’indirizzo Costruzioni-Ambiente-Territorio dell’Istituto “Carafa Giustiniani”.



Articolo di Scuola / Commenti