Avellino. Recuperato corpo di un disperso a Castelfranci dagli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

8:45:36 1519 stampa questo articolo
Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, recuperato corpo di un disperso a Castelfranci (Avellino)Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, recuperato corpo di un disperso a Castelfranci (Avellino)

Trovato e recupero ieri, da parte degli uomini del CNSAS, del corpo senza vita di un uomo disperso dal giorno precedente nel comune di Castelfranci (Avellino).

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), Servizio Regionale Campania è stato allertato ieri intorno alle ore 18.00 dai Carabinieri di Castelfranci (Avellino) per la ricerca di un uomo di cinquantuno anni che risultava scomparso dalla tarda serata del giorno precedente. Il CNSAS ha prontamente inviato una squadra di tecnici specializzati in ricerca, che ha organizzato una griglia di perlustrazione della zona interessata e di quelle limitrofe.

Alle operazioni di ricerca hanno collaborato i Carabinieri di Castelfranci e i volontari dell’associazione Misericordia di Nusco. L’esito delle ricerche si è ottenuto intorno alle ore 20.00 quando il corpo, purtroppo senza vita, dell’uomo è stato rinvenuto all’interno di un pozzo nei pressi di Contrada Baiano. Le operazioni di recupero, da parte del CNSAS, sono iniziate appena dopo l’intervento del Magistrato, che ha dato il via alle operazioni. La salma è stata recuperata e consegnata alle Autorità intorno alle 23.00.



Articolo di Avellino / Commenti