Museo Archeologico del Sannio Caudino: tre incontri tra storia, poesia e territorio

14:49:31 562 stampa questo articolo
Veduta MontesarchioVeduta Montesarchio

L'ingresso agli eventi sarà gratuito. 

Il Museo archeologico del Sannio Caudino propone ai visitatori tre incontri dedicati alle collezioni del museo, all’antica storia del territorio e alla poesia, organizzati dal Polo museale della Campania, in collaborazione con il Comune di Montesarchio.

Giovedì 6 dicembre 2018. ore 10.30
Ovidio. Amori, miti e altre storie. Il vaso di Asteass in mostra a Roma

Interverranno alla conferenza:
Ferdinando Creta, direttore Museo Archeologico del Sannio Caudino
Andrea Martelli, archeologo della Soprintendenza ABAP di Caserta e Benevento
Federica Zalabra, storica dell’arte della Direzione Generale Musei-MIBAC

Sabato 8 dicembre 2018, ore 16,30
Premio europeo Clemente Rebora. Poesia e spiritualità per un nuovo umanesimo

Il Premio, giunto alla seconda edizione, è un concorso letterario itinerante- Montesarchio è una delle sedi ufficiali degli eventi insieme a Cagliari, Modica, Firenze, Madrid, Roma- e vedrà 50 poeti italiani ed europei presentare e declamare le proprie opere poetiche. Saranno coinvolti anche i giovani studenti degli Istituti Comprensivi scolastici del territorio per partecipare con le loro poesie.

Giovedì 13 dicembre 2018, ore 17,30
La valle caudina nel medioevo

Presentazione del libro di Aniello Troiano dedicato al ruolo svolto da questo territorio nelle vicende storiche del Sud Italia. Una Valle, attraversata da itinerari antichissimi, precedenti ai Romani e ai Sanniti, dove ogni guerra ha lasciato una traccia tangibile in questo “corridoio montano”. 



Articolo di Beni Culturali / Commenti