Dipendenza dal gioco d'azzardo, Incontro tra don Marcello Cozzi e 300 studenti sanniti

11:5:20 858 stampa questo articolo
gli alunni sanniti hanno incontrato don Marcello Cozzigli alunni sanniti hanno incontrato don Marcello Cozzi

Una mattina in cui non essere solo allievi in Rete con Caritas ma anche cittadini attivi, coscienti dei rischi del gioco d’azzardo.

Lunedì 7 maggio 300 studenti hanno assistito allo spettacolo “Gran Casinò-Storie di chi gioca sulla pelle degli altri” di Itineraria Teatro e hanno ascoltato la testimonianza di don Marcello Cozzi, presidente della Fondazione Nazionale “Interesse Uomo” e membro della Segreteria Nazionale di “Libera”.

Fabrizio De Giovanni in “Gran Casinò” ha ripercorso le tappe e le colpe che hanno portato il gioco d’azzardo a diventare una piaga sociale che inquina l’Italia.

Al termine dello spettacolo don Nicola De Blasio, direttore della Caritas di Benevento ha ricordato agli studenti che il gioco d’azzardo è la “speranza dei disperati” e li ha invitati a riprendersi il loro futuro a “non farsi ingannare da falsi sognatori”.

Don Marcello Cozzi, ha raccontato dei volti che ci sono dietro i drammi e le speranze spezzate di uomini, donne, famiglie rovinate dal gioco d’azzardo e ha esortato i giovani: “Una parola che ritorna spesso nella nostra Costituzione è quella dei diritti. Bene, il gioco d'azzardo è un attentato proprio a quei diritti e dunque alla Costituzione. Esercitate, difendete il vostro diritto alla rabbia, a dire che non ci state, che vi ribellate a questa ipocrisia di Stato”.

Il coordinatore generale di Caritas Benevento e direttore del Consorzio “Sale della Terra” Angelo Moretti ha invitato gli studenti ad allearsi nella battaglia contro l’azzardo per non diventarne bersagli e ha dato appuntamento ai giovani e alle loro famiglie domenica 20 maggio alle ore 9.30 a piazza Bissolati, per essere protagonisti dello SlotMob che ci sarà l’ultimo giorno del Festival #PortidiTerra2018.

Nel pomeriggio alle ore 16.00, alla Cittadella della Carità “Evangelii Gaudium” si è tenuto l’incontro “Racket, Usura, Debiti: Terre Liberate” che è stato accreditato per due crediti formativi dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Benevento, a cui hanno preso parte il direttore della Caritas di Benevento don Nicola De Blasio, don Marcello Cozzi, il presidente dell’Ordine provinciale dei Commercialisti Fabrizio Russo e il referente di Libera Benevento Michele Martino. 



Articolo di Scuola / Commenti