La Fioridizucca Film sbarca negli States con 'Monologo di un pazzo'

18:7:56 6192 stampa questo articolo
la locandina del cortometraggio la locandina del cortometraggio

‘Monologo di un pazzo’, prodotto dalla Fioridizucca Film vola negli States. Il cortometraggio, tutto sannita, oltre ad essersi aggiudicato l’Award of Excellence al San Francisco Film Awards parteciperà al Sunset Fil Festival di Los Angeles.

La Fioridizucca Film è la prima casa di produzione cinematografica sannita e nasce in seno all'Associazione Fioridizucca, fondata il 7 ottobre 2013. Tre sono i cortometraggi finora prodotti: Trol (2013), La Notte Corta (2014 ancora work in progress, uscita prevista fine 2015), Monologo di un pazzo (2015).

“Monologo di un pazzo – ci dice il giovane regista esordiente Paolo Fulvio Mazzacane – è un cortometraggio che dice tutto e niente, leggermente spietato ma che riesce persino ad essere un po' ironico alla fine”. Ora che il corto parteciperà a due importanti festival, San Francisco e Los Angeles, avrete un motivo in più d’orgoglio? “Beh – chiosa - è sempre bello vedersi riconoscere in qualche modo il proprio lavoro. La mia speranza è che continui a piacere alle giurie e soprattutto al pubblico”. Eppure – gli chiediamo – fare film in Italia non è facile. “È difficile non solo fare film in Italia – risponde – ma anche nel Sannio. Noi siamo soli con le nostre forze ma proveremo sempre a produrre qualcosa di qualitativamente elevato. E cercheremo di farlo soprattutto qui, in questa terra splendida e un po' dimenticata”.

Alcune scene sono girante pensando a un risultato in linea con un bianco e nero alla Orson Welles. Le inquadrature sono eseguite ispirandosi alla tecnica kubrichiana con consapevole padronanza. Il regista infatti, ha voluto giocare sulla profondità di campo e la geometria degli spazi, dando l’impressione in parte di guardare attraverso uno specchio.

 E’ possibile sostenere il film nella competizione  votando, dal 31 marzo al 15 aprile 2015, alla pagina lacinefest.weebly.com  inserendo il titolo in inglese ‘None but a fool is always right’. Così facendo, si contribuirà a sostenere il film sannita per il conseguimento della vittoria che gli permetterà di concorrere al più prestigioso Sunset Film Festival, sempre di Los Angeles.

In attesa di una diffusione sugli schermi digitali, è possibile visionare online i lavori già realizzati dalla Fioridizucca Film, come lo psyco-horror “Trol”, disponibile sulla piattaforma www.ownair.it; e “Scala A/int17” e “Ambo Arcades” su youtube”.

Michele Palmieri



Articolo di Cinema / Commenti