Lettera al giornale. Lavoratori interinali Asia lasciati a casa dalle nuove graduatorie

18:44:1 3556 stampa questo articolo
Asia BeneventoAsia Benevento

Lavoratori interinali dell'Asia sostituiti da operai assunti in base a graduatorie dalle quali sono privilegiate le altre province. Il rammarico e lo sconforto di uno di loro lo spinge a scrivere al nostro giornale.

"Sono un lavoratore interinale che fino a qualche giorno fa ho lavorato c/o ASIA di Benevento.....ora a 52 anni e con moglie e 2 bambine mi trovo in mezzo alla strada per decisioni che l'amministratore Madaro con il placito 'ovvio' della giunta Mastella portano avanti con assoluta convinzione;  faccio riferimento alla selezione di operai di livello 2b e 3b. Proprio in questi giorni è stata esposta la graduatoria dalla quale addirittura si evince che la maggior parte dei selezionati vincitori sono della provincia di Napoli, Caserta - addirittura uno dalla Sardegna - e una minima parte di Benevento, con tanti disoccupati che ci sono nella nostra città.

Ora mi chiedo, dove sarebbe la riduzione dei costi? Tenendo presente che io ed altri interinali, come me, a cui è stato dato il benservito, già conoscevamo il lavoro, già in possesso di vestiario, eseguito sia il corso sulla sicurezza ed in possesso di attestato, sia il corso di formazione, altresì a conoscenza dei vari percorsi per la raccolta differenziata dei rifiuti, mansione che quotidianamente svolgevamo con abnegazione e senso del dovere.

E tutte queste nuove spese in più da dover affrontare ora, mi chiedo, su chi cadranno, se non sui cittadini già a dir poco, messi con il cappio che questa giunta quotidianamente stringe? Mi auguro di cuore che questa mia lettera venga pubblicata perché si venga a conoscenza che tutto questo serve solo per alimentare i soliti giochi politici e non usare sensibilità e rispetto per persone che come me oggi si trovano senza mezzi per il sostegno dignitoso della propria famiglia!"

Roberto Scarinzi



Articolo di Lettere al giornale / Commenti