Papa Francesco: "Quando stavo male, c'era chi pensava già al conclave"

19:38:25 2223 stampa questo articolo
Papa FrancescoPapa Francesco

L'autobiografia in uscita rivela dettagli sul conclave, la salute e il rapporto con Ratzinger. Il Pontefice chiarisce la sua posizione riguardo a voci di una possibile abdicazione.

Il 19 marzo, l'attesa sarà finalmente conclusa per i lettori desiderosi di immergersi nella vita e negli pensieri del Papa Francesco. L'autobiografia del Pontefice promette di essere un viaggio intimo e rivelatore, offrendo un'occhiata senza precedenti alla sua esperienza nel Vaticano. Tra le numerose dichiarazioni e confessioni che risplendono nelle pagine del libro, una in particolare sta già catturando l'attenzione dei media e dei fedeli di tutto il mondo: "Quando stavo male, c'era chi pensava già al conclave".

Il Santo Padre, con la sua consueta franchezza, si apre riguardo a uno dei momenti più cruciali della sua vita: il conclave che lo ha eletto Papa. Attraverso le pagine dell'autobiografia, Papa Francesco rivela dettagli intimi su quel periodo tumultuoso, svelando le preoccupazioni legate alla sua salute e i pensieri che attraversavano la sua mente mentre il destino della Chiesa Cattolica era in bilico.

Ma non è solo il conclave a essere al centro dell'attenzione. Papa Francesco offre anche un'analisi franca e schietta del suo stato di salute, confidando al mondo le sfide fisiche e mentali che ha affrontato nel corso degli anni. Questa rivelazione è particolarmente significativa, considerando le speculazioni diffuse riguardo a una possibile abdicazione del Pontefice in caso di malattia. Tuttavia, Bergoglio affronta direttamente tali voci, affermando con fermezza: "Non sarò mai Papa emerito".

L'autobiografia del Papa non è solo una testimonianza della sua vita e del suo lavoro, ma anche un'opportunità per i lettori di comprendere meglio la complessità della sua leadership e del suo ruolo all'interno della Chiesa. Con una sincerità disarmante, Papa Francesco condivide non solo i trionfi, ma anche le lotte e i dubbi che ha incontrato lungo il cammino.

In un mondo affamato di trasparenza e autenticità, l'autobiografia di Papa Francesco promette di essere un faro di luce, offrendo una visione intima di uno dei leader spirituali più influenti dei nostri tempi.



Articolo di Chiesa / Commenti