S. Agata de’ Goti. Il 18 settembre primo incontro con il Gruppo Volontario della Protezione Civile Comunale

9:25:35 2245 stampa questo articolo
Sant'Agata dei Goti vista dall'altoSant'Agata dei Goti vista dall'alto

Il Sindaco di Sant'Agata de' Goti, Carmine Valentino, l'Assessore delegato, Luciano Iannotta e il Responsabile dell'Ufficio Comunale di Protezione Civile Vincenzo Iannotta, mercoledì 18 settembre alle 18, presso la sala consiliare di palazzo San Francesco, alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale, Giancarlo Iannotta, incontreranno i volontari ammessi al Gruppo Comunale di Protezione Civile con Decreto Sindacale n.13845 del 23 agosto scorso. Come da regolamento, i volontari ammessi al gruppo, per acquisire la qualifica di effettivi, dovranno superare con esito positivo il corso di addestramento base nonché svolgere il periodo di prova di sei mesi. Il Comune si farà parte attiva affinché tutti gli iscritti possano frequentare un idoneo corso ed essere coinvolti nelle attività. L'incontro di mercoledì sarà un'occasione per presentare i volontari ammessi e per condividere, con l'Amministrazione Comunale le aspettative che accompagnano questa scelta civica importante e le responsabilità che ne conseguono. Con delibera di Consiglio Comunale n. 11 del 25 marzo scorso è stata approvata la costituzione del Servizio di Protezione Civile Comunale. Le attività del Servizio si svolgono attraverso il Sindaco o suo delegato, il Comitato Comunale di Protezione Civile, l’Ufficio Comunale di Protezione Civile, il Centro Operativo Comunale, i Servizi – Uffici comunali, il Volontariato. Del Comitato Comunale di Protezione Civile, fanno parte, ai sensi dell’art. 8, lett. b), del Regolamento, tra gli altri, i rappresentanti delle associazioni di volontariato riconosciute ai sensi delle vigenti leggi e disposizioni nazionali e regionali presenti sul territorio, un rappresentante dell’ASL, i rappresentanti delle Forze dell’ordine presenti sul territorio.



Articolo di Valle Caudina / Commenti