S.Agata de' Goti protagonista alla VII Festa Nazionale del Plein Air

16:41:9 4578 stampa questo articolo

Gli equipaggi, ospiti per il week-end 27-28 settembre a Sant'Agata de' Goti, in occasione della VII festa Nazionale del Plein Air, sono ripartiti ma, della due giorni alla scoperta del territorio, per i turisti della mobilità, resta certamente un piacevole ricordo avvalorato anche dai feedback positivi per la calorosa accoglienza, giunti all'Ente saticulano, da parte di molti dei camperisti partecipanti. Un vero successo dunque, anche quest'anno, per un evento collegato alle iniziative del TCI e al prestigioso marchio Bandiera Arancione di cui la città orgogliosamente si fregia, come borgo d’eccellenza certificato.
Gli ospiti, alcuni giunti già nel pomeriggio di venerdì, sono stati accolti a palazzo San Francesco alle ore 12 di sabato. A presenziare e portare il saluto dell’Amministrazione e del Sindaco Carmine Valentino, il Consigliere con delega alla Cultura e Centro Storico, Giannetta Fusco e il responsabile Ufficio relazioni con il Pubblico e Comunicazione Nico Ascierto.
Nel pomeriggio, per i visitatori, tour guidato tra i principali monumenti e luoghi distintivi del Centro Storico saticulano, realizzato con la gentile collaborazione delle guide Alfonso della Ratta e Clara Cinelli.
“Desidero ringraziare i camperisti che hanno scelto Sant'Agata de' Goti per il week end appena terminato, ha commentato Giannetta Fusco, consigliere delegato alla cultura. Le loro testimonianze di gradimento dell'iniziativa sono certamente il frutto di un attento lavoro di programmazione, della qualità dell’organizzazione e della nostra capacità di accoglienza. Per questo il mio ringraziamento e quello dell'Amministrazione Comunale va tutti coloro i quali si sono prodigati per la perfetta riuscita dell’evento”.

Ad Aniello Saravo, artista santagatese, recentemente premiato a Montecarlo con “La Palma d’Oro per l’Arte” giungano i miei complimenti in qualità di Sindaco della città di Sant’Agata de’ Goti. A lui auguro di proseguire su questa strada, ricca di successi ed affermazioni personali, che promuovono e portano alla ribalta internazionale anche la città di Sant’Agata de’Goti e le sue migliori espressioni umane ed artistiche.
Belle parole, da parte del Primo Cittadino, anche per il giornalista e scrittore santagatese Giancristiano Desiderio, tra i vincitori della 47° edizione del Premio Acqui Storia, uno dei più importanti riconoscimenti europei nell’ambito della storiografia scientifica e divulgativa. Desiderio è stato premiato nella sezione storico-divulgativa con il volume ‘Vita intellettuale e affettiva di Benedetto Croce’.
“Un riconoscimento importante, ha sottolineato Valentino, che conferma le grandi doti di Desiderio, nostro concittadino, eccellente giornalista e scrittore sempre più affermato e apprezzato dal grande pubblico”.





Articolo di Valle Caudina / Commenti