Sgarbi, promessa mantenuta. L'opera di Rao in mostra all'Expo

10:54:31 4599 stampa questo articolo
l'opera di Massimo Rao: l'opera di Massimo Rao: "Monsieur Troublet" Ornitologo esposta all'Expo

Vittorio Sgarbi lo annunciò in anteprima sulle colonne de ilquaderno.it  lo scorso dicembre e ha mantenuto l'impegno. Un quadro del pittore sansalvatorese Massimo Rao è stato esposto all'EXPO. E' possibile ammirare l'opera  "Monsieur Troublet" Ornitologo,  un olio su tela 80x90, nel padiglione Eataly, eccellenze della Regione Campania.

Un blitz in Valle Telesina lo scorso dicembre per ammirare il vaso di “Assteas”, poi la tappa a San Salvatore Telesino, nella Pinacoteca che gli amici di Massimo Rao hanno messo in piedi nel 2012, un modo per ricordarlo e divulgare l’opera del famoso pittore telesino, scomparso prematuramente il 6 maggio del 1996.

Tanti i luoghi che hanno accolto le opere del “pittore della luna”, per l’immagine che spessissimo amava inserire nei suoi quadri, tra cui Amsterdam, Maastricht per il “The European Fine Art Fire” e poi ancora New York, ed il Panorama Museum di Bad Frankenhausen in Germania che all’artista ha dedicato una mostra monografica chiamata "Animula, vagula, blandula".

Un pittore inquieto Rao, che amava dipingere nelle sue tele “personaggi asessuati immersi in una dimensione onirico-surreale, in cui traspaiono la tensione interiore dell'artista, l'inquietudine e l'atemporale solitudine dell'uomo”.

L’opera, esposta da circa 15 giorni nel padiglione Eataly - eccellenze della Regione Campania, che l’ex sindaco di Salemi e Sottosegretario di Stato ai Beni ed alle Attività Culturali, ha voluto portare in occasione dell'Expo a Milano ed inserire nella mostra “Il tesoro d'Italia”, è intitolata "Monsieur Troublet" Ornitologo, un olio su tela 80x90. 



Articolo di Arti Figurative / Commenti