La scherma beneventana brilla a Palermo. Ottimi piazzamenti per la spada femminile

16:21:16 924 stampa questo articolo
Scherma - squadra femminile antonio furnoScherma - squadra femminile antonio furno

Ai campionati Italiani Assoluti di scherma, svoltosi nello scorso weekend, la campionessa Francesca Boscarelli conquista un terzo posto nella spada femminile a squadra e un ottimo quinto posto nella spada femminile individuale.

E’ il giusto premio per la schermitrice beneventana che continua a lavorare con grande professionalità e abnegazione unendo la sua carriera da atleta a quella di tecnico alla guida dei ragazzi dell’Accademia Olimpica Beneventana Maestro Antonio Furno.

Nella gara a squadre la spadista sannita con la maglia dell’Esercito Italiano è stata la protagonista del quartetto composto da Maria Navarra, Brenda Briasco e Roberta Marzani. In pedana le ragazze dell’Esercito Italiano hanno mostrato tutto il proprio valore conquistando un’importante medaglia di bronzo.

La campionessa sannita si è distinta anche nella gara individuale ottenendo il quinto posto in classifica generale uscendo di scena solo ai quarti di finale ad opera di Federica Isola che per sole due stoccate ha sconfitto la spadista sannita conquistando poi la vittoria finale.

I successi per la scherma sannita non si fermano qui. A Palermo altre soddisfazioni arrivano dal Paralimpico con Rosanna Pasquino che trionfa nella gara di spada femminile, categoria B, superando per 15-13 in finale Alessia Biagini del Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo.
L’atleta sannita, che si allena presso l’ “Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Maestro Antonio Furno”, sotto la guida del Maestro Dino Meglio, ha conquistato la medaglia d’oro anche nella categoria B di sciabola femminile. La campionessa beneventana ha avuto ragione per 15-3 in finale di Matilde Spreafico del Circolo Scherma Lecco.

Grandi soddisfazioni, dunque, per tutta la famiglia dell’Accademia Olimpica Beneventana Maestro Antonio Furno che adesso accoglierà in modo festante le proprie beniamine.

 



Articolo di Altre discipline / Commenti