Ance Benevento, definito il bilancio delle attivita' realizzate

17:54:47 1280 stampa questo articolo
Ferraro e PorcaroFerraro e Porcaro

Sono oltre 1200 le imprese registrate in Cassa edile, 75 le imprese associate ad Ance Benevento con un incremento di oltre il 44% nell’ultimo anno.

Si è tenuta ieri l’Assemblea di Ance Benevento con l’obiettivo di definire un bilancio delle attività realizzate dalla squadra del presidente Mario Ferraro, ma soprattutto per ragionare sulla programmazione da mettere in campo nei prossimi mesi.

“ Ance Benevento è la casa dei costruttori, il luogo ideale finalizzato al confronto e alla crescita professionale - ha dichiarato Mario Ferraro – Ance si impegna a svolgere un ruolo di rappresentanza di interessi di lobby istituzionale e concreto supporto in termini di servizi alle imprese: informazione, formazione, consulenza e assistenza. È sempre più un soggetto autorevole e riconoscibile all’esterno, capace di confermare il ruolo del sistema associativo e riconoscimento della centralità delle imprese di costruzione nella vita economica del paese. Le sfide dei prossimi anni – ha ribadito il Presidente Ferraro - sono alla nostra portata: Innovazione, Rigenerazione Urbana e Smart Cities. Lavoreremo nei prossimi anni, avendo come faro per la nostra azione i valori dell’etica, della serietà e dell’indipendenza.”

Presente ai lavori Filippo Liverini presidente di Confindustria Benevento che ha apprezzato l’importante lavoro svolto dal settore edile. I lavori assembleari si sono tenuti dinanzi ad una folta platea qualificata di imprenditori edilialla quale sono stati presentati i principali risultati del lavoro svolto dall’Ance e i programma delle attività future.

I dati più rappresentativi riguardano gli investimenti in costruzione che nel 2016 segnalano un + 1,1% rispetto al 2015, il Pil del settore che tra il 2016 e il 2017 registra un + 0,8% rispetto all’anno precedente. Il sistema produttivo Sannita presenta un +8% prodotto dall’edilizia nel 2016 con 322 milioni di fatturato realizzato dalle stesse. Le imprese edili della provincia di Benevento rappresentano il 10,3% del totale delle imprese operanti a livello provinciale con oltre 7000 occupati.

Sono oltre 1200 le imprese registrate in Cassa edile, 75 le imprese associate ad Ance Benevento con un incremento di oltre il 44% nell’ultimo anno. L’andamento dei lavori pubblici presenta un numero di pubblicazione di bandi +33,9% nell’ultimo anno con un importo messo in gara che registra un (+8%). Importante il Bilancio delle attività di Ance che ogni anno si arricchisce di nuovi servizi ed opportunità di business per le imprese. In particolare è stato introdotto lo sportello appalti, l’edilmarket, senza tralasciare servizi più tradizionali come il meteo, servizio urbanistica, lavori pubblici e servizi sindacali.
È intervenuta Maria Venditti dell’associazione “onlusitalia accessibile” che ha portato la sua esperienza rivolgendosi a progettisti ed imprese edili con l’obiettivo di costruire sempre di più eliminando le barriere architettoniche per un’edilizia sempre più sociale e moderna.

Si è proceduto inoltre al completamento della squadra con l’elezione di Biagio Mataluni, Carmine Nardone, Angelo Pepe, Ambrogio Romano quali probiviri, mentre Revisori garanti contabili titolari Mauro Regardi, Libero Iannella, e Palmieri Ida, e supplenti, Chiara Santosuosso, Luisa Perrotta. A chiusura dei lavori assembleari anche quale riconoscimento per il prezioso contributo fornito, è stata consegnata una targa al dott. Mario Porcaro per il prezioso contributo fornito negli anni della sua presidenza quale revisori dei Conti di Ance Benevento.



Articolo di Industria / Commenti