Asl e Aci siglano protocollo per servizi a domicilio dedicati alle fasce deboli

16:24:2 1701 stampa questo articolo
La sede dell'Automobile Club Italia di BeneventoLa sede dell'Automobile Club Italia di Benevento

Un protocollo d'intesa è stato siglato tra Asl e ACI per tutti i cittadini che non posso raggiungere gli sportelli.

Si chiama “Servizi a Domicilio" il progetto nell'ambito del quale l’11 novembre l’ASL Benevento e l’ACI di Benevento hanno siglato un protocollo d'intesa grazie al quale tutti i cittadini impossibilitati a recarsi presso gli sportelli Aci (disabili, ospiti di case di cura e ospedali, comunità terapeutiche o riabilitative e detenuti) potranno usufruire, senza costi aggiuntivi e a domicilio, delle principali formalità del Pra (trasferimento di proprietà con autenticazione della sottoscrizione della dichiarazione di vendita, la perdita di possesso, il duplicato del certificato di proprietà, la radiazione per esportazione, la revoca del Fermo Amministrativo).

Il protocollo d'intesa, che avrà durata fino al 31 dicembre 2017, è stato siglato dal Direttore Generale della Asl Benevento, Franklin Picker e dal direttore Aci di Benevento,  Adriana Simeone. Questo rappresenta un ulteriore tassello di quel dialogo tra istituzioni volto alla semplificazione dell’accesso ai servizi, rendendoli sempre più fruibili per i cittadini e in particolare per i soggetti più “deboli”.

Le persone interessate potranno contattare telefonicamente l'Unità territoriale Aci ai seguenti recapiti: 0824-355430; 0824-355423; 0824355413, oppure consultando l'indirizzo www.up.aci.it/benevento per richiedere il servizio. 



Articolo di Diversabilità / Commenti