Malati di Alzheimer e Parkinson: Mastella riceve il presidente della Cesare Pozzo

15:0:21 1205 stampa questo articolo

Il Comune collaborerà al progetto di sostegno ai malati di Alzheimer e di Parkinson

Il sindaco Clemente Mastella ha ricevuto stamani a Palazzo Mosti una delegazione della Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo guidata dal presidente nazionale, Armando Messineo, e composta dal vice presidente vicario Paolo Loconsole, dal presidente regionale Rosalba Lasorella, dal responsabile provinciale Genesio De Luca, dal componente del consiglio regionale Raffaele De Luca e dal responsabile della sezione di Benevento Lucio De Blasio.

La Cesare Pozzo, con i suoi oltre 135mila soci e con l’esperienza accumulata dal 1877, è la più grande tra le realtà italiane che operano nel campo della mutualità integrativa sanitaria e assiste attualmente circa 400.000 persone in tutta Italia.

Nel corso dell’incontro il presidente Messineo ha illustrato al sindaco Mastella il progetto sperimentale di sostegno ai malati di Alzheimer e di Parkinson,e soprattutto alle loro famiglie, che l’associazione intende attivare a Benevento.

Il percorso si esplicherà attraverso l’organizzazione di corsi riservati alle badanti straniere, in modo da consentire a quest’ultime di imparare la lingua e le cucina italiana, oltre che di prepararsi allo stress psico-emotivo a cui anche le badanti italiane sono sottoposte durante l’attività di assistenza ai malati.

Il sindaco Mastella, da sempre in prima linea nel sostegno alle associazioni impegnate nell’assistenza ai malati di Alzheimer e di Parkinson, ha prontamente accolto la richiesta di collaborazione avanzata dal presidente Messineo.

Di comune accordo, è stato deciso di attivare un tavolo tecnico a cui sarà demandato il coordinamento tra il Comune di Benevento e Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo.



Articolo di Diversabilità / Commenti