Campagna Amica festeggia l'autunno, un evento al'insegna delle eccellenze sannite

9:55:55 2967 stampa questo articolo
Vino novello e castagneVino novello e castagne

Campagna Amica presenta i prodotti dell’autunno.

Sabato 14 novembre dalle 10 alle 19 nel piazzale in via Porta Rufina (Piazzale in gestione all’AMTS) di Benevento è in programma l’evento “Campagna Amica: benvenuto autunno” in collaborazione con l’associazione “Agrimercato del Sannio”. Ad animare l’evento ci saranno 20 produttori agricoli aderenti a Campagna Amica con le loro tipicità aziendali, all’insegna dell’autunno e degli amati prodotti di stagione, come le castagne, il vino novello, i funghi, la bruschetta con l’olio nuovo ed altre specialità tipiche, animando il “ mercato” con momenti di degustazione e informazione sui prodotti e i processi di lavorazione.

Tale iniziativa è l’occasione per promuovere e valorizzare le produzioni di stagione e l’intero patrimonio agroalimentare locale con un significativo momento di aggregazione e di relazioni con i consumatori, stimolandolo e informandolo sulle opportunità che offre il mercato della filiera corta soprattutto in termini di guadagno in salute, oltre che di risorsa economica locale.

Nel corso dell’intera giornata i produttori di Campagna Amica proporranno diverse degustazioni: vino novello e castagne sarà possibile degustarli dalle 11.30 alle 12.30 con replica nel pomeriggio dalle 18.00 alle 19.00. La degustazione di bruschette con olio nuovo e i sapori del sottobosco è invece prevista dalle 10.00 alle 11.00. Nel pomeriggio invece dalle 17.00 alle 18.00 sarà protagonista il caciocavallo impiccato. Oltre alle degustazioni programmate nel corso della giornata presso i vari stand sono previsti piccoli assaggi di prelibatezze a chilometro zero.

Una iniziativa che punta al sostegno e supporto di azioni di tutela e promozione delle specifiche risorse agroalimentari locali e produzioni di qualità.
Alla manifestazione hanno aderito anche il Gal Titerno che per l’occasione ha selezionato alcune aziende del territorio, nonché l’Ispettorato Micologico dell’Asl che fornirà informazioni utili e preziosi consigli in merito alle specie fungine, alla loro raccolta ed al trattamento.
 



Articolo di Enogastronomia e tipicità / Commenti