Confindustria, Liverini: "Dati export confortanti. Le nostre aziende stanno lavorando bene"

11:44:19 1643 stampa questo articolo

Si apre la due giorni formativa del seminario organizzato da Ice Agenzia con la collaborazione di Confindustria Benevento.

Obiettivo dell'iniziativa, denominata 'Essere Con-vincenti', è fornire la giusta formazione e competenza in quello che è il processo di internazionalizzazione di impresa.

Il presidente Liverini parla di dati soddisfacenti: "La tendenza è quella di un dato positivo. La provincia di Benevento denota il dato più rappresentativo rispetto a quello delle altre province della Campania. Se lo confrontiamo con i primi 9 mesi del 2018, rispetto ai 9 del 2017, Benevento ha avuto un incremento di circa il 20%. In termini di export si è passati da una somma di 131 milioni di volume d'affari a 137. Tutto questo sta a significare che le nostre aziende si stanno muovendo bene in termini di export. Lo scorso anno abbiamo avuto un roadshow a Benevento: la nostra città è stata scelta fra le 8 province in Italia. Ice ha investito in una giornata formativa per cercare di mettere a disposizione degli imprenditori quanto serve per fare export in modo professionale".

" Nella nostra sede di Confindustria Benevento, tramite UniCredit, il 5-6 e 28 novembre, ci sono state altre tre giornate formative alle quali hanno partecipato circa 30 aziende".

"Dobbiamo convincerci sempre più - prosegue Liverini- che in questo momento di crisi bisogna cercare di inventarsi qualcosa. Sicuramente le nostre aziende sono piccole, bisogna assumere persone laureate, che conoscano diverse lingue: dal cinese, al giapponese, tedesco e francese. Ha inciso molto il made in Italy come fattore di crescita. In particolar modo il settore del food. Quest'anno c'è anche un'altra grossa opportunità di promozione per quanto riguarda la produzione del vino. Cinque comuni: Guardia Sanframondi, Solopaca, Castelvenere, Sant'Agata e Torrecuso sono riusciti in questo processo di valorizzazione del territorio. Tutto questo è abbinato anche a Matera. C'è questa unione tra due città del sud che vogliono riscattarsi".

"Comunque - conclude il presidente di Confindustria Benevento - tra oggi e domani si parlerà anche di turismo. Dobbiamo essere bravi ad attrarre i turisti. Sono convinto che il turismo sia un altro importante catalizzatore per il progresso economico della nostra provincia".

Libero Tessitore, referente Ice, conferma quanto esposto dal presidente Liverini: "Oggi e domani siamo qui a Benevento per questo evento di formazione che va ad inserirsi in un piano molto più strutturato chiamato export sud 2. Si tratta di una serie di attività organizzate da Ice agenzia, sia di natura promozionale che di vera attività formativa, dove le aziende possono apprendere quelle che sono le tecniche e gli strumenti per poter impostare e gestire una trattativa commerciale con operatori stranieri".

"Abbiamo scelto il Sannio perché risulta essere una provincia promettente, con una grande possibilità di crescita. Insomma, una location perfetta per un format del genere".

C.D.



Articolo di Industria / Commenti