Sul treno storico Sannio Express qualità e innovazione viaggeranno su un solo binario

10:11:1 4375 stampa questo articolo
Sannio Express, treno storico della Fondazione FS TrenitaliaSannio Express, treno storico della Fondazione FS Trenitalia

La CNA Campania Nord di Benevento, la Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa, sarà protagonista, insieme alla start-up CyranoStories up di Cna hub 4.0 e alla Fondazione Ampioraggio, della prima tratta esperienziale del Sannio Express

Sannio Express è il treno storico della Fondazione FS e della Regione Campania che, domenica 28 luglio, in occasione del Jazz festival di Pietrelcina, collegherà Napoli al comune sannita passando per Aversa, Caserta, Telese e Benevento. I passeggeri saranno accompagnati in un itinerario musicale, visivo e di degustazione in una sinergia tra operatori culturali, artigianali e turistici che CNA ha voluto fortemente.

Per il Jazz festival, dalla Stazione di Telese l'orchestra Filarmonica di Benevento con Eugenio Delli Veneri impreziosirà il viaggio cedendo il testimone, da Benevento a Pietrelcina, alla cantante Carla Fucci e al chitarrista Mattia Grimaldi, studenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio Statale di Musicale Nicola Sala di Benevento, diretto dal Prof. Giuseppe Ilario.

E il Sannio come impersonerà la parte di protagonista? 

"Per lo sviluppo delle aziende sannite qualità e innovazione viaggiano appaiate come su un binario - ha affermato orgogliosa Annarita De Blasio, direttore territoriale della CNA sannita -. I passeggeri vedranno sotto i loro occhi non solo il succedersi dei territori, ne scopriranno la storia, ne assaporeranno i prodotti tipici, conosceranno le aziende protagoniste, il tutto in chiave innovativa. Coloro che decideranno di pernottare per assistere al Jazz Festival non faranno che premiare i nostri sforzi, tutti indirizzati all'accoglienza e alla valorizzazione del nostro comparto artigianale".

Come?

CNA e Cyrano stories hanno approntato e realizzato un servizio di storytelling: un QR Code sarà distribuito con una vetrofania applicata sui finestrini del treno, i passeggeri potranno accedere gratuitamente ai contenuti forniti, scoprendo le storie dei prodotti che degusteranno e le aziende produttrici.
Tra le imprese che, per prime, hanno deciso di sposare l'iniziativa: la cantina sociale La Guardiense e la cantina Morone di Guardia Sanframondi che offriranno una degustazione gratuita dei loro vini, coadiuvati dagli esperti della Sezione Ais (Associazione Italiana Sommelier) Benevento; la dolciaria Autore di San Marco dei Cavoti che delizierà i palati col suo Minuto croccantino nudo; il tarallificio "La Matarca" di Castelvenere e il biscottificio Barbieri di San Lorenzello. Il Consorzio Sale della Terra offrirà, infine, prodotti di agricoltura e artigianato sociale.

Giunti a Pietrelcina, utilizzando lo stesso QR Code si avrà accesso a un itinerario narrativo per la scoperta del borgo. I passeggeri riceveranno le coordinate GPS (Google Maps), per recarsi sui luoghi narrati con un percorso geolocalizzato.

La partenza del Sannio Express della Fondazione FS Trenitalia è così fissata per le 9 da Napoli Centrale. Fermate intermedie ad Aversa (9.25); Caserta (9.41); Telese-Cerreto (10.23); Benevento 10.53) con arrivo previsto a Pietrelcina per le ore 11.20. 



Articolo di Enogastronomia e tipicità / Commenti