Pallamano. Incredibile a Benevento. Gli arbitri cacciano tutti e sospendono la gara con l'Ancona

10:12:46 3699 stampa questo articolo
Giuliano SangiuoloGiuliano Sangiuolo

NOSTRO SERVIZIO - Incredibile ma vero. Al 'Paladua' di Benevento la gara valevole per il campionato di serie A di pallamano, Benevento-Ancona, è stata sospesa per.....'arbitri in confusione'. Proprio così, dopo sette minuti del secondo tempo, con il risultato sul 19-18 a favore dei sanniti, gli arbitri di gara, i fratelli Longobardi di Napoli, sono diventati protagonisti affibbiando ben quattro espulsioni temporanee (due minuti) a quattro atleti giallorossi. Il Benevento è rimasto in tre uomini più il portiere in campo, troppo poco e , da regolamento la gara è andata sospesa tra le proteste generali di atleti (compresi quelli dell'Ancona) e pubblico presente. Cosa succederà è difficile dirlo, in ogni caso il comportamento degli arbitri meriterebbe un accurato approfondimento da parte della federazione, visto che la gara si stava svolgendo con agonismo ma senza tensioni particolari tra le parti.



Articolo di Pallamano / Commenti