Amministrative, Mauro (Forza Italia) cerca di dare una scossa al partito

18:13:41 1014 stampa questo articolo
Domenico MauroDomenico Mauro

Mauro: “l’11 giugno si vota in sette comuni e il partito deve aprire uno confronto”.

A meno di un mese dalle elezioni amministrative dell’11giugno, in provincia di Benevento andranno al voto i cittadini di Apollosa, Arpaia, Campolattaro, Limatola, Molinara, San Bartolomeo in Galdo, Santa Croce del Sannio e Sassinoro per eleggere sindaci e consiglieri comunali, arriva l’intervengo di Domenico Mauro coordinatore viario di Forza Italia Benevento.

L’intenzione di Mauro è quella di dare una scossa al partito e di motivarlo: “Pur sforzandomi, non riesco a comprendere – dichiara Mauro – le motivazioni di questo vuoto di presenza rispetto all’appuntamento elettorale di giugno. Eppure, mi chiedo, quando un partito ha ragion d’essere se non nel momento in cui occorre incidere nella scelta dei candidati a sindaco o nella composizione delle liste ovvero quando siamo chiamati a scegliere la classe dirigente dei nostri territori. Siamo di fronte a un harakiri senza gloria e senza onore. Un nostro colpevole ritardo nel saper intercettare e rappresentare gli interessi e i bisogni delle comunità.

“È da tempo che ho denunciato e rimarcato – ha precisato il coordinatore vicario – in occasioni private e nei dibattiti pubblici il nostro passo da bradipo politico. Non ci si preoccupa di rianimare un partito che per decenni in provincia di Benevento ha allevato e fatto crescere una classe dirigente di valore”.

"Personalmente – ha concluso – non ho alcuna intenzione di assistere all’estrema unzione del partito provinciale, né tantomeno di attendere che qualcosa accada, attendere all’infinito un rinnovamento e uno scatto d’orgoglio che,al pari di Godot, personaggio dell’omonimo romanzo di Samuel Beckett, penso non arriverà mai. Il sottoscritto è disponibile a continuare a lavorare nell’interesse di Forza Italia ma con idee e strategie tese a valorizzare e difendere il nostro Sannio”.



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti