Benevento - Pescara: vale quanto una finale. Le probabili formazioni

21:38:13 1350 stampa questo articolo
Pescara - Benevento Pescara - Benevento

Nel Benevento ancora out Di Chiara, mentre Improta è fermo per squalifica. 

Un match con incrocio ad “alta quota” e con tanto profumo di A. Questa è, BeneventoPescara. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 18.00 al "Ciro Vigorito" e la gara varrà per il 26mo turno del campionato di Serie Bkt.

Nel weekend il Pescara di Pillon con la vittoria ai danni del Padova ha scavalcato proprio i sanniti fermati sull’1 a 1 allo Stadio Zaccheria dal Foggia. Ora, la classifica dice Pescara terzo a 41 punti e Benevento quarto a 40. Il Palermo (i rosanero domani faranno visita al Crotone) e dunque il secondo posto che vale la promozione diretta sono appena ad una (per i biancoazzurri) e due lunghezze (per i giallorossi).

Quello di Bucchi, che non avrà Improta per squalifica e Di Chiara, sarà un Benevento che dovrà a tutti i costi superare l’esame ma anche conquistare il decimo risultato utile consecutivo (ultima sconfitta, quella contro il Verona dello scorso dicembre) in una gara che alla fine dei conti, vale quanto una finale. Sarà anche la sfida tra bomber con Mancuso (15) e Coda (12) e quella che dovrà essere il ritorno alla inviolabilità della porta di Monitpò che si è fermata a 378 minuti. Insomma, una gara da non sbagliare, da vincere.

Pillon ha qualche dubbio. Campagnaro aveva avuto qualche problema, è tra i convocati ma comunque in forse, out Del Grosso e Kanoute mentre il resto della truppa è arruolabile mentre torna Balzano. Tra loro, anche il beneventano doc, Alessandro Bruno.

Probabili formazioni

Benevento(3-5-2)
: Montipò; Volta, Antei, Caldirola; Maggio, Bandinelli, Crisetig, Buonaiuto, Letizia; Insigne, Coda. All. Bucchi.

Pescara(4-3-1-2): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Scognamiglio, Balzano; Memushaj, Brugman, Grecco; Marras; Monachello, Mancuso. All. Pillon. 



Articolo di Serie B / Commenti