Pallamano, serie A. Benevento non si ferma più: vittoria sul Gaeta (29-27) e secondo posto

13:27:18 1373 stampa questo articolo
Giuliano SangiuoloGiuliano Sangiuolo

Anche se con un po' di fatica in più rispetto al previsto la Pallamano Benevento raggiunge la seconda posizione in classifica e chiude il girone di andata con 15 punti in cascina. Un traguardo importante raggiunto con il cuore dai giallorossi, trovatisi inaspettatamente ad inseguire il fanalino di coda Gaeta. Una squadra giovane ma insidiosa quella allenata da Paolo Bettini che non sembra meritare la posizione in classifica attualmente occupata. Il primo tempo si era concluso con gli ospiti in vantaggio 13-14 e aveva denotato qualche disattenzione di troppo nella retroguardia sannita. Al termine della ripresa, con grande coraggio ed uno sforzo fisico importante, il risultato ha sorriso agli uomini di Ciullo e Cvjektovic. Prossimo appuntamento sabato prossimo alle 15 quando al Paladua arriverà il Siracusa, diretto inseguitore per la corsa ai play off.
Top scorer del Benevento il terzino destro Esteban Taurian con 11 reti, mentre nel Gaeta Guinci ne ha messe a segno 8 risultando il migliore dei suoi.
Pallamano Benevento - Geoter Gaeta 29-27 (Primo Tempo 13-14)

Pallamano Benevento: Taurian 11, Luciani L. 3, Luciani R. 1, Longobardi, Sangiuolo A. 3, Sangiuolo G. 8, Buonocore 1, Testa 2, Grande, Chiumiento, De Luca, Schipani, De Cristofaro, De Siero. All. Ciullo-Cvjektovic

Geoter Gaeta: Di Palma, Medina, Ciezo, Recchiuti 4, Guinci 7, Scalese 1, Bettini 3, Fritegotto 3, Onelli 5, Panariello 1, Bronco, Martino, Ponticella 3. All. Bettini.

Arbitri: Fato-Guarini



Articolo di Pallamano / Commenti