Poker giallorosso. Il Benevento si impone sul Brescia

15:47:20 2795 stampa questo articolo
Serie B. Benevento Stadio VigoritoSerie B. Benevento Stadio Vigorito

La partita tra Benevento e Brescia, valida per la quindicesima giornata del campionato cadetto termina con il risultato di quattro a zero in favore dei giallorossi. 

Una partita rimasta in equilibria fino alla parità numerica, poi i padroni di casa hanno dilagato dopo il rosso inflitto a Sbrissa durante il primo tempo. Il vantaggio ha la firma di Chibsah, poi nel finale della gara i lombardi alzano bandiera bianca e il Benevento si diverte. Al settantottesimo Falco entra nel tabellino dei marcatori, poi al novantesimo ci pensa Puscas ad arrotondare il vantaggio. Ma il poker dei locali è agevolato dal bresciano Calabresi, che involontariamente mette dentro la propria porta nel tentativo di anticipare un attaccante avversario. Tre punti al Benevento, giornata nera per il Brescia. 

Al quarto giro di lancetta il primo squillo, con Ciciretti che lascia partire dal limite dell'area un sinistro che Minelli blocca senza troppi problemi. Le due squadre sembrano volersi affrontare a viso aperto e i ritmi sono abbastanza elevati. Al settimo le rondinelle si fanno vive sul fronte offensivo con un lancio lungo di Crociata per Caracciolo, il quale non riesce ad agganciare la sfera. Rifiata e riparte il Benevento.

Oltre il trentacinquesimo minuto della partita, il risultato è fermo sull'uno a zero in favore della formazione di casa.  I giallorossi sono passati in vantaggio poco prima grazie ad un gol messo a segno da Chibsah. Falco lascia partire un bel cross per Ceravolo, il quale spizza di testa per il compagno che si inserisce coi tempi giusti e trafigge Minelli con una bella conclusione. Poco prima i lombardi hanno visto il direttore di gara estrarre il cartellino rosso a Sbrissa, colpevole di aver fermato irregolarmente Falco a centrocampo. 

Nel secondo tempo i padroni di casa conservano il vantaggio grazie alla marcatura messa a segno da da Chibash nel corso del primo tempo. Durante l'intervallo le rondinelle hanno optato per una sostituzione, con l'ingresso in campo di Fontanesi al posto Crociata. I lombardi stanno disputando il match in inferiorità numerica per il cartellino rosso estratto a Sbrissa durante il primo tempo. In questo secondo tempo i padroni di casa si sono resi pericolosi in un paio di circostanze che hanno visto protagonista Falco. Al terzo minuto il giallorosso ha provato una soluzione dalla distanza su cui Minelli non si è lasciato sorprendere. Mentre all'ottavo il suo mancino è stato respinto dalla difesa biancoblu.

La Partita in sintesi

SECONDO TEMPO

90+2′ – Il  BENEVENTO segna un altro gol
89′ – 3-0 BENEVENTO Ha timbrato il cartellino anche Puskas, che di testa ha insaccato in rete
77′ – GOL BENEVENTO Falco è l’autore del gol. Benevento Brescia 3-0

PRIMO TEMPO

45′ – Termina il primo tempo sul risultato di uno a zero in favore del Benevento. Brescia in nove uomini, a causa delle espulsioni di Torregrossa e Sbrissa
43′ – Brescia in nove! Saia manda negli spogliatoi anche Torregrossa. Seconda espulsione per il Brescia, la cui partita è (forse) definitivamente compromessa.  Benevento Brescia 1-0
42′ – Benevento distratto in questi ultimi minuti. Per sua fortuna, però, non ne approfitta il Brescia
35′ – GOL BENEVENTO Chibsah porta in vantaggio i suoi
31′ – Brescia in dieci! Espulso un giocatore degli ospiti. Si tratta di Sbrissa. 
26′ – Soffre il Brescia, che comunque riesce a mantenere il risultato sullo 0-0
7′ – Pericoloso il Benevento con Chibsah, ma il direttore di gara fischia fallo in attacco
1′ – Il match ha inizio. Arbitra Saia

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Lopez, Lucioni, Padella, Venuti; Chibsah, De Falco; Jakimovski, Falco, Ciciretti; Ceravolo.
Brescia (4-3-1-2): Minelli; Rossi, Calabresi, Somma, Untersee; Bisoli, Pinzi, Crociata; Sbrissa; Caracciolo, Torregrossa.

Video correlato

Highlights Serie B. Benevento 4-0 Brescia



Articolo di Serie B / Commenti