Accademia Volley, domani parte il ritiro con due conferme

18:9:0 2319 stampa questo articolo
Accademia VolleyAccademia Volley

La lista delle conferme registra due ulteriori nomi: si tratta della palleggiatrice Enrica Varricchio e della schiacciatrice Irene D'Ambrosio.

Si parte: domani pomeriggio alla Palestra Amato di Benevento scatterà il raduno della nuova Accademia che dà così inizio ufficialmente alla nuova stagione agonistica. Alla presenza dello staff societario e del nuovo e rinnovato staff tecnico, tutte le atlete si ritroveranno per i saluti di rito ed espletare le prime operazioni in vista dell'inizio degli allenamenti che avverrà già lunedì 27 agosto. Presenti anche Anna Pericolo, unico volto nuovo (finora) proveniente dal mercato ed il capitano Rosa Principe che torna all'attività agonostica dopo circa un anno di stop.

Intanto la lista delle conferme registra due ulteriori nomi: si tratta della palleggiatrice Enrica Varricchio e della schiacciatrice Irene D'Ambrosio. Per Enrica, una vita (pallavolistica) all'Accademia, si tratta di una una conferma di grande importanza che accresce l'organico sia da un punto di vista tecnico che di esperienza, nonché di una nuova sfida e un nuovo ciclo, come lei stessa ha ammesso: "Sebbene siano ormai tanti anni che faccio parte di questa grande famiglia chiamata Accademia, la stagione agonistica che sta per iniziare ha per me il sapore di un nuovo inizio e come tale porta con sè qualche timore ma soprattutto nuovi stimoli, tanta carica e la certezza che esso contribuirà anche alla mia crescita personale. Non resta che riunirci e riprendere con gli allenamenti, per prepararci al meglio e poter dire così la nostra in questo avvincente e impegnativo campionato che ci attende".

Sulla stessa lunghezza d'onda anche D'Ambrosio, originaria di Molinara ma con un passato pallavolistico pirma con la VSM Costantinopoli e poi, da cinque stagioni, con la maglia giallorossa: "Sono molto contenta di proseguire il mio percorso qui all'Accademia Volley, 5 anni sono tanti ma questo dimostra che qui mi trovo bene e ci sono tutti i presupposti per continuare. La scelta mi rende felice perché ho l'opportunità di mettermi alla prova in questo campionato e spero di raggiungere gli obiettivi di squadra e quelli personali. Sono molto motivata, di sicuro ci aspetta una stagione impegnativa ma che, sono certa, sarà molto stimolante per tutti. C'è da lavorare sodo da subito per fare una buona stagione, data la difficoltà del girone. Non vedo l'ora di ricominciare, incontrare le vecchie compagne e conoscere il nuovo staff tecnico e le mie nuove compagne e sono sicuro che faremo un bel lavoro tutti insieme”.

Dopo l'esperienza in B2, D'Ambrosio è pronta a consacrarsi da protagonista nel prossimo campionato di serie C che, come più volte annunciato, sarà di grandissimo livello e pertanto avvincente ed emozionante. Inizia così la stagione dell'Accademia, all'insegna della continuità e della voglia di lavorare, in attesa di cogliere ancora qualche opportunità offerta dal mercato, lì dove ci fosse la possibilità di potenziare l'organico.



Articolo di Pallavolo / Commenti