Al via da oggi gli eventi estivi a Molinara, il 17 Sal Da Vinci in concerto

12:17:42 4414 stampa questo articolo
MolinaraMolinara

Gli appuntamenti del calendario estivo di Molinara si intensificano per accogliereil ferragosto e celebrare la solenne festa del santo patrono San Rocco.

Si aprono ufficialmente i festeggiamenti per San Rocco protettore con il concerto bandistico della “Nuova banda città di Molinara”, qusta sera 14 agosto. Palcoscenico dell’evento sempre il Borgo antico. La serata proseguirà con la musica dei Noi Noti.

Il 15 agosto, spettacolo musicale della band “Valentino’s Orchestra” che accompagnerà l’intera piazza fino alla mezzanotte quando inizierà quella che è la tradizione più bella di Molinara: “la Matinata” ossia l’invito ad ogni famiglia del paese, da parte di un banditore accompagnato dalla banda di Molinara, a partecipare alla messa in onore di San Rocco, la mattina successiva.
Il 16 agosto, giorno dedicato al Santo, dove devozione e tradizione la faranno da padroni. Santa messa e processione con i trattori pieni di grano. La giornata si chiuderà con il concerto bandistico dellabanda “Città di Ailano”.
Il 17 i festeggiamenti si concluderanno con il concerto di Sal Da Vinci, attore e cantautore napoletano impegnato nel suo tour “Non si fanno prigionieri”. L’ultimo album dall’omonimo titolo è stato scritto insieme a Renato Zero. 

l programma degli eventi agostani si protrarrà, poi, fino al 23 con sagre e degustazioni di piatti e prodotti tipici. Il 21 agosto, in occasione del ricordo del terribile terremoto del 1962, ci sarà l’esibizione delle allieve dell’Associazione Odette, a teatro comunale Santoro.  Il 25 agosto ci sarà poi un gradito ritorno, il comico Simone Schettino con uno spettacolo completamente nuovo. E poi ancoraun concerto di fisarmonica con Lorenzo Cirocco, un giovane professionista molinarese.

È sempre difficile – fa sapere l’amministrazione comunale – ideare cose nuove sia per noi che per le associazioni molinaresi che ringraziamo sempre per l’impegno e la collaborazione.  “Un cartellone di tutto rispetto – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Addabbo – grazie al lavoro di tutta l’amministrazione, che ancora una volta ha dimostrato unità di intenti, e grazie all’apporto delle associazioni presenti sul territorio comunale. Un calendario ricco soprattutto qualitativamente in cui emergono le eccellenze molinaresi e a cui si aggiungono eccellenze italiane. Anche quest’anno vogliamo dare a Molinara la visibilità e il rispetto che merita scegliendo eventi e manifestazioni, culturali e non solo, che la mettano in luce e la facciano conoscere anche al di là della nostra provincia".

“L’estate” – aggiunge l’assessore alla cultura Lucilla Cirocco - “è il momento in cui si vive maggiormente il nostro territorio che vede la presenza anche di tanti nostri concittadini che vivono all’estero. La festa di San Rocco è non solo una festività religiosa ma si riempie di altri significati, sociali, culturali, economici. È il momento in cui il paese cambia faccia, in cui si avverte un senso di rinascita, in cui la comunità si sente più unita che mai. Invitiamo tutti a Molinara a vivere queste emozioni con noi”.



Articolo di Tradizioni, Folclore / Commenti