"Sulle Tracce di Traiano", il 27 e 28 aprile la IV edizione del cammino sulla Via Francigena

11:38:32 1512 stampa questo articolo
Tracce Traiano 2019Tracce Traiano 2019

La manifestazione, giunta alla IV edizione, propone un percorso in due tappe nei giorni di sabato 27 e domenica 28 aprile sulla Via Francigena nel tratto da Greci (AV), ai confini con la Puglia, fino a Paduli.

Torna la due giorni di cammino lento "Sulle tracce di Traiano", quest'anno in una veste rinnovata che coinvolge anche gli appassionati di mountain-bike e di equitazione. Lo scopo della manifestazione è la promozione dei percorsi della Via Francigena del Sud che si sono sviluppati, nel corso dei secoli, lungo il tracciato della via consolare Traiana, nel tratto campano da Benevento verso la Puglia e che stanno acquisendo sempre maggiore attenzione anche in vista del riconoscimento da parte del Consiglio d'Europa come Itinerario culturale che dovrebbe avvenire entro la fine dell'anno.

Per le due tappe del 2019 sono stati scelti, come punti di partenza e arrivo, luoghi fortemente simbolici per questo percorso: Masseria Tre Fontane a Greci (AV), punto di passaggio dalla Campania verso la Puglia; la Torre Normanna di Casalbore e il Palazzo Ducale di Paduli.

Per questa edizione i camminatori saranno accompagnato da un piccolo gruppo di asini al fine di promuovere il cammino someggiato come esperienza di pellegrinaggio e ulteriore motivo di attrazione per questo territorio. Inoltre nella giornata di domenica 28 aprile sarà possibile effettuare il percorso di trekking anche in bicicletta nella tratta tra Casalbore e Paduli. Nei prossimi giorni verrà pubblicato il programma completo della manifestazione che, possiamo anticipare, comprende un percorso di circa 40 km diviso nelle due giornate previste.

L'iniziativa è promossa da un nutrito numero di associazioni operanti sul territorio delle province di Benevento e Avellino: Arco di Portacolumbro, Equites Viae Traianae, Gruppo Teatrale di Buonalbergo, Hirpo Escursioni, Ladri di Biciclette, Museo dei Castelli – Casalbore, Misericordia – Castelfranco in Miscano, Associazione Don Hermann – Naturalmente, Non Solo Tekking, Novum Iter – Rete Francigena, Proloco Nuovamente, Sud Francigena, Terre di Campania e Terre Di Transumanza, con la partecipazione dei 12 Comuni e le Comunità Montane del Fortore e dell'Ufita sottoscrittori del Protocollo d’Intesa “Sulle Tracce di Traiano” per la valorizzazione della Via Francigena del Sud – Via Traiana ed è patrocinata da: Regione Campania, Provincia di Benevento, Provincia di Avellino, Comune di Benevento, Delegazione FAI e FAI Giovani di Benevento, AIPIN – Campania, Distretto Turistico Viaticus, della Delegazione FAI di Benevento, Delegazione FAI Giovani di Benevento, AIPIN Campania e Distretto Turistico Viaticus, SlowFood – Condotta irpina Colline dell’Ufita e Taurasi, Guide Equestri Ambientali.
 



Articolo di Tradizioni, Folclore / Commenti