Buonalbergo, tutto pronto per Slow is Good Cibo Arte e Sapori

12:20:22 1293 stampa questo articolo

Tutto pronto per l’ultimo appuntamento con Slow is Good Cibo Arte e Sapori edizione 2019

Il prossimo 3 maggio si concluderà la kermesse culturale cominciata lo scorso Aprile che ha riscosso notevole successo di pubblico durante i primi tre giorni della manifestazione e soprattutto un notevole flusso di visite alla mostra presso palazzo Angelini, che aprirà le porte al finissage con premiazione dell'artista che ha ricevuto più voti nei giorni di apertura della mostra.

Sei giovani artisti Antonio Pallotta, Emanuele Resce Maria Luigia Gioffrè , Roberta Feoli, Vincenzo D'Argenio sotto la direzione artistica di Michele Spina altro artista in mostra, hanno raccontato l’arte di tradizione e contemporaneità a Buonalbergo. Una sfida,dunque, vinta quella di accendere un riflettore sulle aree interne, che parte da Buonalbergo e che ha visto l’affluenza, nonostante il mal tempo dei giorni festivi, di numerosi visitatori e curiosi che hanno preso parte alle visite guidate organizzate dall’Associazione Smart Fortore e dal comune di Buonalbergo in collaborazione con la Pro Loco locale.

L’ultimo appuntamento il prossimo venerdì 3 maggio all’insegna ancora dell’Arte, della Cultura e del Paesaggio.

Si comincia alle 16:30 con la presentazione del libro “La bellezza del paesaggio rurale” a cura di Carmine Nardone a seguire finissage mostra d’arte contemporanea con premiazione “Slow is Good 2019 sez. Arte” e in fine momento dedicato all’arte teatrale con lo spettacolo di Maurizio Picariello “L’uomo che parla al cuore”.



Articolo di Tradizioni, Folclore / Commenti