Asd Pallamano. L'under 18 batte il Capua e l'under 12 espugna la palestra Palumbo di Salerno. Oggi in campo l’under 14 e 16

12:20:51 1566 stampa questo articolo

Soddisfazione in casa Asd Pallamano Benevento per i risultati che il settore giovanile sta ottenendo giorno dopo giorno. La squadra under 18 mercoledì ha sconfitto il Capua al Paladua con un sonoro 34-26 al termine di un match poche volte in discussione e guidato con forza caratteriale dal gruppo giallorosso. Al successo del mercoledì ha fatto seguito un altro trionfo, quello dell'under 12 di Paolo Angarano che ha espugnato la palestra Palumbo di Salerno con il punteggio di 15-17 ottenendo la prima vittoria nel torneo dopo il pari all'esordio con l'Atellana. In questa occasione si è denotato a tutto tondo lo spirito che anima il club del presidente Carlo La Peccerella, in quanto la delegazione giallorossa si è mossa verso Salerno in pullman con decine di supporter al seguito in un clima decisamente familiare. In campo i giallorossini hanno dato il meglio mostrando una crescita graduale ma evidente. All'appello del calendario relativo al settore giovanile mancano ancora gli appuntamenti di questo pomeriggio delle squadre under 14 e under 16 maschile in programma rispettivamente alle 18 al Paladua (contro il Salerno) e alle 16.30 a Capua. Si spera di ottenere altre due vittorie in modo da poter fare en plein in vista del match di cartello della prima squadra contro il Fondi.
Per quanto riguarda la prima squada, proseguono gli allenamenti agli ordini di mister Giustino Ciullo e Zoran Cvjektovic. Questa sera ultima seduta prima dell'appuntamento di domani pomeriggio che vale il secondo posto in classifica. La concentrazione è ai livelli massimi così come la voglia di preservare l'imbattibilità interna. I giallorossi scenderanno in campo alle ore 18 e l'incontro è stato affidato alla coppia arbitrale composta da Pietraforte e Zappaterreno. Si attende una folta partecipazione di pubblico per quella che allo stato attuale risulta essere la partita più importante della stagione.



Articolo di Pallamano / Commenti