Energa Olimpia Volley. Vittoria complicata ma importante ad Arzano

11:24:14 1215 stampa questo articolo
Energa Olimpia VolleyEnerga Olimpia Volley

Campanile: “Chiuso ciclo importante con tutte vittorie da tre punti. Ora ricarichiamo le pile e confronto per lo sprint finale”.

Partita difficilissima quella vinta ieri sera dall’Energa Olimpia Volley San Salvatore Telesino che batte 3 set a 0 la giovane e temibile formazione dell’Arzano Volley. Sestetto tipo, quello schierato da coach Borghesio con le telesine che anche in questa trasferta sono state scortate da un folto seguito di tifosi. L’arma in più di questa Olimpia, in guarda tiratissima e complicata.

La partenza delle ragazze dell’Olimpia non è delle migliori, le telesine appaino contratte mentre le napoletane si dimostrano coriacee e reattive soprattutto in difesa. Un primo set, equilibrato fino al 24 – 24, poi le giocate del duo Armonia – Matarazzo ed una grande prova di reazione regalano il game alle ospiti vinto 25 a 27. Nel secondo set le ragazze dell’Olimpia partono alla grande tanto da far registrare un parziale di 17 ad 11. Nel momento cruciale però, ecco l’infortunio (al polso) di Maria Grazia Simeone che nonostante tutto resta stoicamente in campo. Il contraccolpo psicologico c’è ed anche questa volta il game si decide ai vantaggi (termina 25 a 27 ) e ad avere la meglio sono ancora una volta le ragazze del presidente Campanile. Nel terzo set, partono meglio le napoletane che nel primo parziale vanno sul +5 (6 a 1) ma le ospiti rientrano in gara sul 9 pari e con un gioco inarrestabile guadagnano, complice anche l’arrendevolezza delle avversarie fino a quel punto perfette nei fondamentali, il set (20 a 25) ed il match.

“Giocare contro una squadra giovane – ha dichiarato coach Nico Borghesio a fine gara – poteva nascondere tante insidie è così è stato. Una gara che sotto l’aspetto tecnico tattico abbiamo gestito male, una gara sottotono. Tante volte quest’anno abbiamo giocato bene e nonostante tutto abbiamo raccolto tre sconfitte. Questa volta pur non eccellendo nel gioco abbiamo vinto noi. Il nostro percorso continua e l’obiettivo è quello di vincerle tutte fino alla fine del campionato”.

A parlare anche Marica Armonia: “Sono contenta per la vittoria, anche se sofferta nei primi due parziali. Un campo difficile dove tante squadre hanno perso set importanti. Per noi è stato fondamentale vincere 3 a 0 e continuiamo a lavorare fino alla fine. Voglio fare i complimenti alle giovani atlete dell’Arzano che non hanno mollato su nessuna palla. Adesso, testa al lavoro della settimana perchè nulla è ancora deciso”.

“Ritorniamo da Arzano con tre punti importanti – ha dichiarato patron Antonio Campanile – e fondamentali. Una gara non bellissima contro una squadra giovane ma compatta, forte ed allenata da un ottimo coach. Sapevamo che avremmo dovuto lottare e tirare fuori la grinta più che il bel gioco e così è stato. Sono felice per la vittoria e per l’impegno profuso dalle ragazze. Abbiamo chiuso un periodo importante con tutte vittorie piene e di questo siamo felici. Ora dobbiamo ricaricare un po’ tutti le batterie, guardarci in faccia, a partire dall’allenatore, la società e le ragazze così, insieme, possiamo preparare lo sprint finale e cercare di raggiungere l’obiettivo finale. Questo, cominceremo a farlo subito: già da martedì”. 



Articolo di Pallavolo / Commenti