La Scuola Pallamano Valentino Ferrara al torneo Handball Trophy di Bolzano

9:58:12 2215 stampa questo articolo
Scuola Pallamano Valentino FerraraScuola Pallamano Valentino Ferrara

Intenso weekend quello appena trascorso dagli atleti della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”, impegnati nel torneo pre-campionato Handball Trophy di Bolzano.

La lunga trasferta dei ragazzi della della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara" è iniziata venerdì 26 agosto alle prime luci dell’alba ed ha visto i giovani sanniti impegnati nella gara contro i padroni di casa già nella prima serata. Impegno a dir poco ostico, tenuto conto della forza della formazione locale, sempre tra le prime due squadre d’Italia negli ultimi anni. Nonostante l’ovvio divario tra le due compagini, soprattutto nella prima frazione di gara il match è stato equilibrato e divertente. 

Poi negli ultimi minuti della prima frazione, terminata 14 a 9, il divario si è allungato ed il risultato finale si è fissato sul 35 a 19 per il Bolzano. Nella mattinata di sabato 27 agosto la seconda gara del torneo ha visto Iannotti e compagni affrontare la formazione del Cologne, allenata dall’ex tecnico gialloverde, Carlos Britos che ha visto i lombardi, apparsi più tonici, aggiudicarsi la vittoria finale e, come per la precedente gara, la stanchezza ha segnato il passo all’inizio della seconda frazione di gioco.

Primo tempo 12 a 9, finale 27 a 19. Nella gara di domenica mattina, invece, i ragazzi di Mr. Nasta hanno affrontato il Mezzocorona riuscendo ad essere più brillanti anche nel secondo tempo, fattore che li ha condotti al successo finale per 29 a 21. Ovviamente in tutte e tre le gare Mr. Giovanni Nasta ha fatto ruotare tutti i giocatori disponibili, tenuto conto del lungo viaggio e dei notevoli carichi della preparazione, peraltro iniziata soltanto da pochi giorni. La lunga trasferta si è conclusa lunedì mattina, giornata di riposo prima della ripresa degli allenamenti in vista del torneo che si disputerà al Palatedeschi tra venerdì 2 e domenica 4 settembre, contro i Campioni d’Italia del Fasano, il Siracusa ed il Malo Vicenza.

“Sono molto soddisfatto per l’impegno profuso da tutti i ragazzi - dichiara Mr. Giovanni Nasta - che nonostante la stanchezza dovuta alle tante ore di viaggio ed ai carichi di lavoro della prima settimana della preparazione atletica, sono riusciti a fornirmi le giuste indicazioni sul lavoro da svolgere nelle prossime settimane, per amalgamare al meglio anche gli atleti che si sono aggiunti da pochi giorni e che devo dire si sono subito ambientati al meglio. Adesso, di settimana in settimana, con la forma fisica che migliorerà ulteriormente potremo indirizzare il lavoro su aspetti più specifici e pertanto non posso che ritenermi molto soddisfatto ”.



Articolo di Pallamano / Commenti