Pallamano Benevento vittoriosa a Noci. La Peccerella: "Loria uomo giusto"

21:43:6 2248 stampa questo articolo
La Peccerella e LoriaLa Peccerella e Loria

L’importante vittoria di Noci ha di fatto dato la possibilità ai giallorossi dell’Asd Pallamano Benevento di salvarsi facendo un solo punto nelle prossime 3 partite, due delle quali da disputarsi in casa.

Protagonisti dell'importantissimo successo sui pugliesi del Noci sono stati i giovani dell'Asd Pallamano Benevento che si è portata ora ad un solo punto dalla zona salvezza. Con l’ormai titolare inamovibile Gianmarco Castiello, mister Rajic ha schierato dall' inizio Iannotti come ala sinistra e De Nigris terzino sinistro. Il Capitano Sangiuolo, ha ancora una volta fatto da balia alla squadra, sobbarcandosi la trasferta nonostante la schiena bloccata e dispensando consigli dalla panchina per tutti i 60 minuti. Oltre a Giuliano Sangiuolo andava registrata anche la pesante assenza di Antonio Chiumiento a causa di una micro frattura alla mano destra, e si spera in un veloce recupero del pivot sannita che questo anno ha trovato, nonostante la giovane età, una grossa continuità.

Ritornando al match, avvincente fino all'ultimo secondo ed equilibrato per tutti i 60 minuti, i sanniti sono stati attenti in difesa e hanno chiuso il primo tempo sul 12-11 per i padroni di casa. Nel secondo tempo mister Rajic ha gettato nella mischia il giovane portiere Addazio al rientro da ultimo lungo stop, e per i primi dieci minuti la gara è proseguita sul filo di un sostanziale equilibrio.

Il Noci provava ad allungare e si portava al ventesimo sul 22-19, da quel momento in poi erano i giallorossi a menare le danze e con un parziale di 4 a 0 si portavano sul 22-23 ad un minuto e mezzo dalla fine. A questo punto ai padroni di casa non restava altro che gettare il cuore oltre l’ostacolo e riuscivano ad impattare sul 23 pari a circa 40 secondi dalla fine. È a questo punto che Buonocore saliva in cattedra riuscendo dapprima nell' intento di far sanzionare ad un avversario un' esclusione di due minuti, per poi realizzare nell' azione seguente a pochi secondi dalla fine, la rete definitiva della vittoria fissando il punteggio sul 23-24.

Intanto domenica si sono tenute le elezioni per il presidente ed i consiglieri della Figh, culminate con un plebiscito per la cordata guidata da Pasquale Loria che succede a Purromuto. A tal proposito il presidente La Peccerella ci ha tenuto a dichiarare:" A parte le congratulazioni e l'augurio di un buon lavoro al fine di raggiungere i più alti traguardi, sono sicuro che questo gruppo farà benissimo, e non potrebbe essere altrimenti trattandosi di gente che vive e respira pallamano come noi da anni. Credo che la nostra fiducia sia stata ben riposta in un uomo Loria e su di un gruppo che ama questo sport ed ha tanta voglia di farlo ritornare ai fasti di un tempo".

Tabellino
Noci – Benevento 23-24 (p.t. 12-11)

Noci: Giannini, Corcione, D’Aprile 3, De Finis 3, Di Giandomenico, Piatti 1, Fasano P, Ritella, Laera V. 5, Fasano M, De Luca, Degiorgio I. 6, Bobicic 5, Potone. All: Domenico Iaia

Benevento: Iannotti 2, Buonocore 4, Sangiuolo G, Sangiuolo A. 1, Castiello 2, De Nigris 1, De Luca, Addazio, Morettin 6, Petrychko 8, Galliano, De Cristofaro, CAvuoto. All: Dragan Rajic

Arbitri: Mastromattei – Panno



Articolo di Pallamano / Commenti