Pallamano. Domenica Gaeta e Noci ospiti del torneo "Citta' di Benevento"

18:22:13 1741 stampa questo articolo
Scuola Pallamano Valentino FerraraScuola Pallamano Valentino Ferrara

Andrà in scena domenica 11 settembre il triangolare di pallamano “Città di Benevento”, ad affrontarsi oltre alla Valentino Ferrara, il Gaeta ed il Noci.

Dopo il quadrangolare denominato “Stelle del Sannio” disputato al Palatedeschi di Benevento dal 2 al 4 settembre, questo fine settimana, spostato a causa dell'evento calcistico a domenica 11, ci sarà il Torneo denominato "Città di Benevento" triangolare organizzato nel mese di luglio, dalla Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”, con il patrocinio della Provincia di Benevento, che vedrà ospiti le formazioni di serie A1 del Gaeta e del Noci, continuando così l'intenso programma di avvicinamento all'inizio del prossimo campionato di serie A1 maschile.

Le tre gare del torneo vedranno in campo inizialmente la formazione del Gaeta opposta ai sanniti di Mr. Nasta, e poi dopo la pausa pranzo, la formazione pugliese del Noci impegnata nelle gare contro i laziali ed i gialloverdi di capitan Iannotti. Un test importante quello che precede il torneo di Fondi, dove nel prossimo weekend la compagine del presidente Mario Luciano terminerà la fase preparatoria, e dopo un giorno di riposo che sarà concesso da Mr. Giovanni Nasta, da martedi riprenderanno gli allenamenti, con l'inizio previsto anche delle attività giovanili, maschili e femminili.

“Anche questa domenica abbiamo l'onore ed il piacere di poter ospitare formazioni importanti e radicate nel mondo della pallamano nazionale – ha detto il presidente Mario Luciano – in special modo perché ospitiamo gli amici di Gaeta e Noci, con cui abbiamo ottimi rapporti già dalla nostra fondazione. Difatti questo torneo, come il prossimo, con cui termina la fase preparatoria e completa l'iter di avvicinamento all’impegnativo campionato di serie A1, che non stancherò mai di ripetere, ha per noi un unico obiettivo, la salvezza per mantenere la categoria, e la crescita di tutti i nostri promettenti giovani, cosa che avviene anche con l'impegno e la costanza negli intensi allenamenti settimanali”.



Articolo di Pallamano / Commenti