Pallamano, serie A: Benevento, sconfitta casalinga dalla corazzata Fasano (25-28)

9:34:58 1780 stampa questo articolo

Non è riuscita l'impresa alla Pallamano Benevento che, al Paladua, è stata sconfitta dalla capolista del campionato di serie A1, la Junior Fasano, per 25-28. Il match è stato vissuto sul filo dell'equilibirio per la sua interezza come testimoniato anche dal punteggio scaturito a fine primo tempo che ha visto i pugliesi avanti di una sola lunghezza (11-10). Nella ripresa, il Fasano ha innestato la marcia giusta nei minuti finali, allungando il passo in maniera decisiva, trascinato da Maione. Per la Pallamano Benevento, si è trattata della quarta sconfitta consecutiva, ma i segnali per i mister Ciullo e Cvjektovic sono incoraggianti. Poche squadre in questa stagione, infatti, sono riuscite a tenere testa al Fasano ed il punteggio finale non ha inciso sul morale del gruppo. L'attenzione, ora, è rivolta allo scontro diretto da giocare in trasferta contro il Conversano del prossimo 8 febbraio. La prossima settimana il campionato effettuerà un turno di riposo per dare spazio alle final eight di Coppa Italia. Da sottolineare, l'iniziativa proposta di concerto con l'Unicef che ha visto i giocatori di entrambe le squadre indossare la canotta azzurra con il logo dell'Agenzia delle Nazioni Unite ed i volontari che hanno proceduto ad una raccolta fondi per i bimbi della Siria e delle Filippine.
Pallamano Benevento-Junior Fasano 25-28

Pallamano Benevento: Taurian 3, Luciani L, Luciani R, Sangiuolo A. 6, Iannotti, Sangiuolo G. 4, Buonocore 5, Testa 2, Chiumento, Schipani, Castiello, Formato, De Cristofaro, De Siero 5. Allenatore Giustino Ciullo



Articolo di Pallamano / Commenti