Semifinale play - off. Benevento a Perugia per essere leggenda. Le probabili formazioni

12:4:33 2924 stampa questo articolo
Perugia - BeneventoPerugia - Benevento

Alle 20.30 al Renato Curi di Perugia la semifinale di ritorno tra i grifoni ed il Benevento, valida per l'accesso ala finale play-off

“Andremo lì per far goal”. Non è una speranza, ma sono le parole utilizzate da Baroni alla fine del match di andata vinto dal Benevento al Vigorito. Questo, deve essere anche l’atteggiamento, tutt’altro che attendista e speculativo, che gli undici in campo al Curi – fischio d’inizio ore 20.30 – dovranno assumere. È necessario, infatti, non provare alcun timore reverenziale, fare la propria gara senza paura per riuscire a centrare l’obiettivo. Il Benevento ha dalla sua la chance del doppio risultato ma ciò non deve condizionare la prestazione anche se, basterà non perdere per riuscire ad accedere alla finale play off per la Serie A è affrontare il Carpi (andata 4 giugno – ritorno 8 giungo).

Certo, il Benevento arriva quanto meno affaticato a questa gara dopo un forcing finale che lo ha visto giocare partite che sembravano battaglie, per parafrasare Churchill, nelle quali c’è stato un gran dispendio di energie sia fisiche che mentali fuori dal comune. Ora però, bisognerà tirare fuori quel ‘quid’, quello che da sempre trasforma gli uomini in eroi e gli eroi in leggende. Baroni ha i suoi dubbi: Camporese e Ceravolo in primis, ma i due alla fine dovrebbero esserci, mentre Cissè e Ciciretti sederanno in panchina mentre sarà disponibile Venuti che ha smaltito l’influenza. Presumibilmente il tecnico toscano non cambierà assetto e riproporrà il solito 4-2-3-1 con Cragno tra i pali, difesa composta da Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez. A centrocampo il duo davanti alla difesa dovrebbe essere composto da Viola e Chibsah, con Falco, Eramo e Puscas alle spalle di Ceravolo.

Sponda perugina, Bucchi non parla mentre il presidente Santopadre parla di “umore nero” e si appella ai tifosi per riempire il Curi, mentre nel Sannio i supporter giallorossi sono irati per i soli 1600 tagliandi messi a disposizione e polverizzati in poco tempo. Bucchi, dovrebbe cambiare poco rispetto alla gara di andata confermando il 4-3-3 con Brignoli in porta, Del Prete e Di Chiara terzini, Volta e Mancini centrali. Dovrebbe essere confermata anche la linea mediana con Brighi e Dezi e Gnahorè vertice basso. Qualche novità potrebbe esserci in attacco con la partenza dal primo minuto di Guberti e Nicastro al fianco di Di Carmine.

Le probabili formazioni

AC Perugia(4-3-3)
: Brignoli; Del Prete, Volta, Mancini, Di Chiara; Brighi, Gnahorè, Dezi; Nicastro, Guberti, Di Carmine. A disposizione: Elezaj, Fazzi, Monaco, Dossena, Alhassan, Forte, Ricci, Mustacchio, Terrani. All. Bucchi.

Benevento Calcio(4-2-3-1): Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Viola; Eramo, Falco, Puscas, Ceravolo. A disposizione: Gori, Pezzi, Padella, Gyamfi, Del Pinto, Melara, Buzzegoli, Ciciretti, Cissè. All. Baroni.



Articolo di Serie B / Benevento / Commenti