Terminata la stagione agonistica della pallamano "Valentino Ferrara". Iannotti convocato in Nazionale

17:8:0 4181 stampa questo articolo
Iannotti con la casacca della NazionaleIannotti con la casacca della Nazionale

Si è chiusa con il torneo dedicato al giovanissimo e promettente talento della pallamano sannita, scomparso lo scorso anno, il primo ciclo agonisitico della Scuola PallamanoValentino Ferrara”.

Si è chiusa la prima stagione agonistica della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” con il 1 Torneo intitolato al compianto Valentino, nel giorno del suo 17esimo compleanno. A raccogliere l’invito, e partecipare alle gare, le società dell'Handball Benevento e del Capua, che hanno affrontato nelle categorie Under 12 ed Under 18 maschile quattro formazioni della Scuola Pallamano "Valentino Ferrara".

La giornata dedicata allo sport, inteso come momento d'incontro e di unione, nello spirito che contraddistingue la Scuola Pallamano, è iniziata con la benedizione di Don Giuseppe Oropallo per tutti i presenti, seguita da un momento di preghiera con l'abraccio tra tutti i presenti e lancio di palloncini colorati. Poi dopo aver ascoltato l'inno della Scuola Pallamano, che accompagnerà sempre le gare dei giovani amici del "Capitano", c'è stato il saluto del Sindaco di San Lorenzo Maggiore e del presidente Mario Luciano e dopo un breve intervento del presidente dell'Area Sud della F.I.G.H., Pierluigi Boscia, sono iniziate le sfide in un clima molto sereno.

Al termine della prima parte, tutti i partecipanti hanno pranzato insieme presso il Ristorante "Cuoco di Bordo", chiudendo con il taglio della torta, per la gioia dei più piccoli e degli amanti del dolce un altro momento di unione, stavolta culinario. Al termine della pausa, si sono disputate le ultime gare del Torneo con le due partite tra le formazioni femminili della Scuola Pallamano alla loro "prima ufficiale", con tanta emozione per questa prima esperienza con le gare per il roster rosa della Scuola Pallamano.

La conclusione della giornata ha visto poi tutti i partecipanti radunati al centro del campo per le foto e la premiazione di rito, con medaglia commemorativa per tutti coloro che hanno tenuto fede all'impegno preso e per l'arrivederci al prossimo anno per una manifestazione che ci si augura possa diventare un punto fermo nel panorama giovanile della Pallamano italiana.

Prima del rompete le righe tutti gli associati sono andati a trovare "Valentino" portandogli la medaglia, la dove riposa e condividendo un momento di intensa e particolare emozione. Nei giorni successivi al Memorial Valentino Ferrara, è giunta la notizia, della convocazione per allo stage della Nazionale U18, Lorenzo Iannotti. Per lui, sarà sicuramente un momento di crescita e di confronto importante, ma anche di faticosi impegni, visto l’avvicinarsi del 13esimo Campionato Mediterraneo dell’Handball in Egitto e dei Campionati Europei di categoria. 



Articolo di Pallamano / Commenti