Airola, per il gruppo di Protezione Civile prosegue la formazione

18:20:5 772 stampa questo articolo
Formaz. Prot. Civ. Airola.Formaz. Prot. Civ. Airola.

Grande coinvolgimento tra i volontari, la soddisfazione del consigliere delegato Giuseppe Stravino.

Proseguono le attività di addestramento formativo a pro dei nuovi iscritti al Gruppo comunale di volontari di Protezione civile e quelle di aggiornamento dei “veterani”.

Due “step” ad essersi già sviluppati presso la sala operativa con elementi che sono stati forniti – in occasione del primo incontro relazionato da Vincenzo
De Sisto - circa ruoli, compiti e competenze a livello centrale, regionale e locale della Protezione civile nonché su strutture operative, organizzazione in emergenza e legislazione; nozioni tecnico pratiche di primo soccorso con elementi su Basic Life Support, Bls-d e nozioni di base per l'utilizzo del defibrillatore, invece, hanno rappresentato il perno del secondo incontro (animato da Carmine Cristiano) avutosi a metà settimana.

Nel contesto dello stesso, in particolare, con il supporto di un manichino, sono state simulate situazioni di salvataggio in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo sia negli adulti che nei bambini.

Grande soddisfazione per l'andamento del percorso quello che è stato espresso dal consigliere delegato Giuseppe Stravino che ha speso parole di gratitudine all'indirizzo di quanti stanno prendendo parte al Gruppo nonché dello storico attivista Vincenzo De Sisto, dell'apparato tecnico comunale ed, in particolare, del funzionario Vincenzo Schettini e del Coordinatore Carmine Laudanna. In occasione dei successivi appuntamenti formativi – che avranno quali docenti Carlo Sacchetti, Ornella De Sisto, Giacomo Mazzoli e Carmine Laudanna - saranno forniti elementi su tecniche di barellaggio, utilizzo dei dispositivi sanitari in dotazione dell’ambulanza, sicurezza sui luoghi di lavoro, uso delle comunicazione radio, attività antincendio, montaggio tenda e piani di evacuazione.



Articolo di Dai Comuni / Commenti