Scuola Pallamano "Valentino Ferrara" conquista la seconda vittoria in trasferta

10:3:44 1507 stampa questo articolo
Scuola Pallamano Valentino FerraraScuola Pallamano Valentino Ferrara

Seconda trasferta vittoriosa per la Iannotti e compagni che riescono a tornare da Palermo con tre importanti punti in ottica salvezza, bissando il successo ottenuto sul campo del Fondi alla prima giornata di campionato.

Il Kelona Palermo, diretta concorrente e neo promossa, ha provato per tutta la gara a rimediare ad un iniziale svantaggio, con i parziali di 3 a 1, poi 5 a 2 e 9 a 6 per i sanniti, che in quei minuti sprecavano importanti occasioni, per poi allungare il vantaggio, già a metà del primo tempo, con un ulteriore parziale di 4 a 1, che li portava a condurre al 20' per 13 a 8. Sfruttando alcune controfughe, la Scuola Pallamano "Valentino Ferrara" chiudeva la prima frazione di gioco in vantaggio per 20 a 13. Il Palermo dopo i primi minuti aveva già provato a giocare con una difesa sempre più alta ed aggressiva, cercando di tenere lontano dai nove metri il brasiliano Pereira, senza riuscire però a fermare i giovani ragazzi sanniti che hanno potuto sfruttare al meglio la loro velocità, presentandosi tantissime volte a tu per tu con il portiere sicilano autore, tra l'altro, di
numerose parate dai 6 metri. I sanniti dopo i primi minuti di adattamento, salvo i numerosi errori al tiro, sono stati autori di un'ottima prestazione, anche in fase difensiva dove i portieri, prima Gabriele Randes e nel secondo tempo Ettore Canelli, hanno potuto mettersi in mostra anche in questa partita.

Il secondo tempo è stato la copia esatta degli ultimi dieci minuti del primo, con i siciliani che provavano con una marcatura asfissiante a sorprendere i sanniti e Francesco Ceccarini ed Antonio Mancini, che si alternavano ai propri compagni sul tabellino, tenendo a distanza di sicurezzaa il Palermo.
La gara sii chiudeva con il punteggio di 38 a 28 per i sanniti, con Ceccarini Francesco autore di 13 reti, Pereira Allan Luis con 9 reti, Mancini Antonio con 6 reti, Iannotti Lorenzo con 3 reti, Tretola Omar e Mancini Giuseppe con 2 reti, e De Luca Antonio, D'Addona Mario e Mizzoni Zoe con 1 rete.
Archiviata la lunga trasferta siciliana, la programmata sosta permetterà ai ragazzi di Mr. Giovanni Nasta di poter recuperare energie fisiche e mentali in vista delle prossime due gare che chiuderanno il mese di ottobre, la prima, il 22 ottobre, contro l'altra neo promossa il Noci e poi il derby cittadino del 29 ottobre. Dunque un giorno in più di riposo e poi da martedi, agli ordini di Roberto Sanginario, si ricomincerà a lavorare intensamente come e più di prima, ma con la serenità che contraddistingue l'Associazione consci di aver ottenuto un buon risultato, frutto di enormi sacrifici e dell'impegno
costante che tutto l'ambiente ha catalizzato su questa avventura.

"Sono molto soddisfatto per i risultati ottenuti in avvio di campionato - dichiara il presidente Mario Luciano -  che confermano ulteriormente che il gruppo di ragazzi della "Valentino Ferrara" è un gruppo valido, che ci ha regalato tante soddisfazioni, che vanno al di la del risultato sportivo. Quando si aggiungono anche le vittorie la felicità è doppia, ma tutto l'ambiente sa benissimo che l'obiettivo preposto è ancora lontano da essere raggiunto. Ora ci attende una settimana di sosta che sfrutteremo al meglio per cercare di continuare il trend positivo ed ottenere la prima vittoria casalinga".



Articolo di Pallamano / Commenti